Ogliastro, manca il medico: appello all’Asl per la nomina

Cittadini attendono la nomina da oltre un mese. Disagi e polemiche

OGLIASTRO CILENTO. Da circa due mesi i cittadini sono senza un medico di famiglia. Quello assegnato alla comunità di Ogliastro e frazioni, infatti, ha cessato la sua attività ed ora si attende che l’Asl proceda ad assegnare un nuovo medico alla comunità cilentana. Malumori tra i residenti, alcuni dei quali si stanno rivolgendo all’amministrazione comunale affinché intervenga sulla questione.

In realtà spetta all’Asl Salerno e non all’Ente comunale procedere alla nomina, previo bando, del nuovo medico di famiglia che dovrà prestare servizio nel centro cilentano.

In base alla legge, infatti, le aziende sanitarie locali provvedono a erogare l’assistenza medico-generica in forma domiciliare e ambulatoriale, assicurando i livelli di prestazioni stabiliti dal piano sanitario nazionale.

L’assenza di un medico di famiglia rappresenta un disagio per la comunità, soprattutto per gli anziani che sono quelli che più hanno necessità di assistenza.

LEGGI TUTTO L’ARTICOLO
Pulsante per tornare all'inizio