Forlenza
AttualitàCilento

Mercato immobiliare in Cilento: prezzi stabili

Castellabate si conferma la località più costosa, prezzi più contenuti al sud

Prezzi stabili per il mercato immobiliare in Provincia di Salerno come del resto in tutta la Campania. A muoversi sono soprattutto coppie e famiglie in cerca della soluzione migliorativa oppure della prima casa. Non mancano richieste anche da parte di professionisti.
Nel Cilento, nel secondo semestre del 2019, non ci sono grosse modifiche dei prezzi al metro quadro, confermandosi dunque il trend regionale.

Castellabate si conferma la località più costosa con prezzi che vanno da 3000 a 1700 euro a seconda della zona. Costi più alti lungo la fascia mare, più bassi in periferia e nel centro storico. Segue Agropoli dove i costi variano da 2400 euro nei pressi del porto o della Selva, per scendere intorno agli 800 euro per un economico usato nei pressi del Lungomare.

Più economiche Pisciottta e Sapri mentre Paestum si conferma una buona opportunità per chi cerca appartamenti in prossimità del mare, da 900 a 1700 euro. In generale nell’area sud i costi sono più contenuti.

blank
Continua dopo la pubblicità
Tags
Continua dopo la pubblicità
blank

Costabile Pio Russomando

Studente universitario, iscritto alla facoltà di Lettere, inizia l'attività di giornalista nel 2013, collaborando con alcuni mensili cilentani e occupandosi dell'organizzazione di eventi sul territorio.
Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it