blank
blank
AttualitàCilento

Linea Verde torna a far tappa nel Cilento

Giungano, Paestum e Castellabate protagonisti nella puntata del 9 febbraio

Advertisement

Le telecamere di “Linea Verde” tornano a far tappa nel Cilento per raccontare le meraviglie culturali e gastronomiche di uno dei territori più belli della regione. Una nuova puntata del programma condotto da Ingrid Muccitelli, Beppe Convertini e Peppone Calabrese, accenderà i riflettori su Castellabate, Giungano e Paestum e andrà in onda domenica 9 febbraio alle ore 12.20 su Rai Uno.

“Linea Verde ” è la trasmissione di Rai Uno che da oltre mezzo secolo racconta l’agricoltura italiana e le sue eccellenze, il territorio e il reparto enogastronomico ed agroalimentare, colonne portanti dell’economia nazionale. Occhio attento alle nuove frontiere legate alle politiche culturali, energetiche ed ecologiche mirate alla salvaguardia e allo sviluppo del territorio.

In esclusiva ad Infocilento, il noto conduttore Beppe Convertini,  ha raccontato del suo viaggio a Paestum, ponendo l’attenzione sui templi, sull’area archeologica sito Unesco dal 1998 e sulla storia della città di Poseidonia per poi andare alla scoperta dei sapori tipici cilentani, come la pasta e patate, un piatto povero ma gustoso, la mozzarella di bufala campana, la pizza cilentana e, in ultimo, la storia di una coppia che si è dedicata alla coltivazione di zenzero nel Cilento. (leggi qui). La puntata andrà alla scoperta anche di aziende del territorio cilentano.

Continua a leggere su InfoCilento.it


CONTINUA A LEGGERE

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!