Montella PrismArredo
AttualitàCilento

Montecorice: completata la raccolta fondi per sostituire le batterie dei defibrillatori

Quattro quelli presenti in paese, rimessi in funzione grazie al contributo della comunità locale

Si è conclusa con successo la raccolta fondi avviata poco più di sei mesi fa a Montecorice per acquistare le batterie per la sostituzione dei defibrillatori presenti sul territorio comunale. Ad avviarla erano stati lo scorso 20 giugno i consiglieri Rosario Meola, Antonio Maffia e Ciro Cozzolino che avevano invitato tutti i residenti a dare il loro contributo.

Ora la cifra è stata raggiunta e i quattro strumenti salvavita presenti sul territorio comunale possono riprendere a funzionare.

“A seguito della raccolta fondi organizzata dal sottoscritto,Antonio Maffia e Ciro Cozzolino qualche mese fa, stamane sono state sostituite le batterie ai defibrillatori presenti su tutto il territorio comunale(Montecorice, Assunta, Agnone, Porto) – spiega il consigliere Meola – E’ doveroso ringraziare Pasquale Chiariello e Mario Greco per la disponibilità e a tutti i cittadini che hanno contribuito.Grazie, grazie, grazie”. “Non servono grandi cose ma solo grande amore per il proprio paese”, conclude Meola.

Tags

Ti potrebbero interessare

Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it