Montella PrismArredo
AttualitàCilento

Vallo della Lucania: ok al ripristino della videosorveglianza

Circa 10mila euro per l'adeguamento dell'impianto

VALLO DELLA LUCANIA. Circa 10mila euro per interventi di “Bonifica e adeguamento tecnico dell’impianto di videosorveglianza”. L’amministrazione comunale ha stabilito di intervenire sulle telecamere già esistenti in città. La videosorveglianza, infatti, copre una consistente area del territorio comunale. Grazie ad essa è possibile reprimere fenomeni di illegalità e inciviltà.

Videosorveglianza: gli interventi di manutenzione

Tuttavia alcune telecamere non sono funzionanti, altre necessitano di interventi manutentivi. Ecco allora che l’Ente ha dato mandato alla Polizia Municipale di avviare il progetto che garantirà la loro manutenzione e ripristino.

Le telecamere a Vallo della Lucania

Vallo della Lucania negli anni ha potuto beneficiare anche di un finanziamento del Ministero dell’Interno per la videosorveglianza. Quest’ultimo consentì di posizionare telecamere nel Parco Stella del Mattino, presso la Cattedrale, in piazza Santa Caterina, all’incrocio tra via Angelo Rubino e via Fornacelle per Angellara.

Non solo: l’Ente assicura che a breve altri impianti saranno installati. Prima, però, c’è necessità di intervenire sull’impianto esistente considerato che già nel settembre scorso, in seguito a delle verifiche, emerse la presenza di problematiche gestionali del sistema che ora dovrà essere risistemato.

Tags
Continua dopo la pubblicità

Costabile Pio Russomando

Studente universitario, iscritto alla facoltà di Lettere, inizia l'attività di giornalista nel 2013, collaborando con alcuni mensili cilentani e occupandosi dell'organizzazione di eventi sul territorio.
Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it