Laurito punta al restyling delle strade comunali

L’occasione è offerta dal decreto Sblocca cantieri.

LAURITO. Restyling del centro abitato e, nello specifico, delle strade interne al centro abitato. Il Comune di Laurito ha deciso di candidare a finanziamento le opere.

blank

L’occasione è offerta dal decreto Sblocca cantieri. Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e il Ministero dell’Economia hanno destinato fondi residui da due progettazioni, ovvero 6000 campanili e nuovi progetti di interventi, per i comuni fino a 3500 abitanti.

Le risorse potranno servire per interventi su edifici pubblici, strade, pubblica illuminazione abbattimento delle barriere architettoniche.

Le opere candidabili devono avere un valore massimo di 200mila euro, ovvero 150mila euro per lavori e la parte restante come somme a disposizione.

Nel caso di Laurito l’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Vincenzo Speranza, ha deciso di candidare a finanziamento la sistemazione e manutenzione delle strade interne al centro abitato.

Costi dei lavori 147 mila euro, cui si aggiungono 3000 euro di oneri per la sicurezza e 50mila euro, invece, sono le somme a disposizione. L’Ente ha proceduto a candidare l’opera a finanziamento.

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Costabile Pio Russomando

Studente universitario, iscritto alla facoltà di Lettere, inizia l'attività di giornalista nel 2013, collaborando con alcuni mensili cilentani e occupandosi dell'organizzazione di eventi sul territorio.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it