Montella PrismArredo
AttualitàCilento

Frecciarossa in Cilento, anche per il 2020

Si parte ad aprile

Anche nel 2020 il Frecciarossa farà tappa in Cilento. L’accordo dello scorso anno tra Regione Campania e Trenitalia, infatti, assicurava la linea veloce Milano-Sapri da aprile ad ottobre per 2019 e 2020.

Per convincere la società ci sono voluti due milioni di euro. A tanto ammonta, infatti, la somma che la Giunta De Luca ha investito per garantire la corsa nei mesi di maggiore afflusso turistico per i comuni costieri e interni del Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano.

Lo scorso anno la prima corsa c’è stata il 19 aprile, a cavallo delle vacanze di Pasqua. L’ultima domenica 20 ottobre. Il Frecciarossa giunge in Cilento dal venerdì alla domenica con due viaggi giornalieri. Le fermate sono ad Agropoli, Vallo della Lucania e Palinuro Camerota.

Per il 2020 le novità non finiscono qui. Chissà che Italo non ivesta su questo territorio considerato che nei mesi scorsi la società Nuovo Trasporto Viaggiatori ha effettuato dei test finalizzati ad ottenere i certificati di sicurezza sulla tratta da Salerno alla Calabria. (LEGGI QUI)

Ma l’ultima novità è arrivata dal Governo: i treni alta velocità provenienti dal Nord, infatti, non pagheranno il pedaggio per ragiungere l’area a sud di Salerno (Leggi qui)

Tags
Continua dopo la pubblicità

Sergio Pinto

Inizia da giovanissimo l'attività di giornalista, dapprima collaborando per una radio locale, poi fondando un free press nel territorio di Casal Velino. Successivamente ha lavorato con i quotidiani "La Città", "Il Mattino" e "L'Opinione". Fondatore della casa editrice e studio di comunicazione Qwerty, è stato editore e direttore responsabile del mensile "L'Informazione", distribuito su tutto il territorio cilentano. Dal 2009 è direttore di InfoCilento.
Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it