Nuova Elite
AttualitàCilento

Laurito punta al restauro dell’antico organo settecentesco

Gli uffici comunali avvieranno l'iter

LAURITO. Gli organi storici delle Chiese cilentane: non solo strumenti musicali ma vere e proprie opere d’arte. Nel comprensorio se ne contano circa un centinaio e nonostante la loro importanza in pochi sono funzionanti e ben restaurati. La maggior parte di essi necessita di interventi, talvolta urgenti. Un sollecito in tal senso è arrivato anche da un recente convegno dedicato proprio agli organi storici dell’Area Parco, organizzato dall’associazione Genius Loci (leggi qui).

Tra i Comuni pronti ad intervenire c’è Laurito. Nella Chiesa di San Filippo D’Agira, infatti, è presente un antico organo settecentesco che l’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Vincenzo Speranza, è interessata a portare agli antichi splendori.

L’iter è stato avviato. La giunta ha dato mandato al responsabile del settore tecnico di predisporre un avviso esplorativo di manifestazione di interesse per l’affidamento dello studio di fattibilità di recupero e restauro dell’antico organo della chiesa di San Filippo. Un modo per restituire alla comunità un bene di notevole interesse.

Tags
Back to top button
Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it