AttualitàCilento

Italia Nostra: cemento minaccia la costa. Occhi puntati su Pisciotta e Palinuro

Lunedì convocata una conferenza a Napoli

L’Associazione Italia Nostra accende ancora una volta i riflettori sul rischio di cementificazione della costa e in particolare dei luoghi più suggestivo del nostro territorio. Tra questi vi è certamente il Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. Se ne discuterà in una conferenza intitolata “Ancora cemento sulle coste campane più famose del mondo”, in cui il focus sarà su Costiera Amalfitana, Sorrentina e Cilentana.

Quest’ultima finisce sotto i riflettori per gli strumenti urbanistici in via di adozione a Pisciotta e Centola. Il caso del primo comune è già oggetto di contestazione da tempo. Per Centola, invece, il timore riguarda il Puc che l’amministrazione comunale sta approvando e che, secondo l’associazione ma anche alcuni cittadini, rischierebbe di danneggiare i paesaggi costieri. Non a caso nei giorni scorsi è partita anche una petizione sul caso (leggi qui).

All’incontro prenderanno parte i vertici di Italia Nostra, l’ex presidente del Parco, Giuseppe Tarallo e il consigliere Comunale di Centola, Marco Sansiviero. L’appuntamento è in programma presso l’Istituto Italiano per gli studi filosofici, lunedì 7 ottobre alle 11.

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Redazione Infocilento

La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento e Vallo di Diano. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it