Terme Cappetta
AttualitàCilento

Autovelox di Agropoli, affondo di Russo: è illegale

"Pagare questi verbali significa dare fuoco ai vostri soldi"

AGROPOLI. “Le chiacchiere stanno a zero e le lasciamo fare al comando dei vigili urbani”. A parlare Giuseppe Russo, a capo dell’associazione Noi Consumatori che lancia un nuovo affondo all’autovelox di Agropoli, definendolo ancora una volta illegale.

Analizzando la convenzione tra il Comune e la Provincia, l’avvocato cilentano rammenta come la stessa sia scaduta il 31 dicembre 2018. “Non esiste più l’autorizzazione”, sentenzia Russo che parla di “illegalità diffusa” auspicando l’intervento quanto prima della magistratura. “Pagare questi verbali significa dare fuoco ai vostri soldi – dice rivolgendosi agli automobilisti – andate dai vostri legali di fiducia ed impugnate i verbali”.

Il presidente dell’associazione Noi Consumatori, inoltre, sottolinea come la Cilentana sia ora di competenza Anas, pertanto deve essere questa società a fornire una nuova autorizzazione, al momento ancora assente.

La questione della regolarità dell’autovelox di Agropoli era stata già sollevata dal Movimento 5 Stelle di Vallo della Lucania. Da palazzo di città, però, avevano respinto le accuse al mittente (leggi qui).

Tags

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito