Albanella, Bagini su arresto Mirarchi: no a speculazioni

"Fermamente convinti che verrà fatta chiarezza sull’accaduto"

Enzo Bagini, candidato sindaco di Albanella, interviene sull’arresto di uno dei suoi avversari politici, Pasquale Mirarchi (leggi qui). “La notizia sull’arresto del candidato sindaco Pasquale Mirarchi è un fulmine a ciel sereno per tutta la comunità a pochi giorni dalla chiamata al voto – dice – Siamo fermamente convinti che verrà fatta chiarezza sull’accaduto”.

“Ci auspichiamo e mi auspico che, su tale vicenda, non venga fatta alcuna speculazione in quanto, il confronto politico va fatto sul campo a pari condizioni”, conclude Bagini.

L’arresto di Pasquale Mirarchi è avvenuto durante un’attività di controllo degli uomini della Dia.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Katiuscia Stio

Laureata in Filosofia. Inizia l'attività giornalistica nel 1999 collaborando con vari giornali locali, mensili, web e realizzando servizi per una rubrica in onda su Telecolore. E' stata socia di associazioni culturali per la promozione e valorizzazione del territorio di cui ha curato la comunicazione e l'organizzazione e animatrice di gruppi di azione locale. Nel tempo ha collaborato con i quotidiani Cronache, La Città, attualmente è corrispondente de Il Mattino. Dal 2014 entra a far parte della famiglia di Info Cilento.