Terme Cappetta
CilentoCronacaIn Primo Piano

Albanella, arrestato Pasquale Mirarchi

Operazione della Dia collegata ad indagine su Agropoli e Roccadaspide

ALBANELLA. Arrestato il candidato sindaco Pasquale Mirarchi. L’accusa è detenzione illegale di arma da fuoco clandestina. L’operazione della Dia è strettamente collegata all’indagine che in queste ore si è svolta a Roccadaspide, presso la sede di una società della zona, finalizzata all’individuazione e all’eventuale acquisizione di documenti utili.

L’attività dell’Antimafia sarebbe collegata al Comune di Agropoli, al filone Alfieri/ Coppola.

A seguito delle perquisizioni presso il domicilio e l’azienda di Mirarchi, ad Albanella, oltre a ritrovamenti documentali e telematici, è stata rinvenuta una pistola calibro 22 con matricola abrasa. Per lui sono scattate le manette.

Tags

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito