Nuova Elite
CilentoCronacaIn Primo Piano

Albanella, arrestato Pasquale Mirarchi

Operazione della Dia collegata ad indagine su Agropoli e Roccadaspide

ALBANELLA. Arrestato il candidato sindaco Pasquale Mirarchi. L’accusa è detenzione illegale di arma da fuoco clandestina. L’operazione della Dia è strettamente collegata all’indagine che in queste ore si è svolta a Roccadaspide, presso la sede di una società della zona, finalizzata all’individuazione e all’eventuale acquisizione di documenti utili.

L’attività dell’Antimafia sarebbe collegata al Comune di Agropoli, al filone Alfieri/ Coppola.

A seguito delle perquisizioni presso il domicilio e l’azienda di Mirarchi, ad Albanella, oltre a ritrovamenti documentali e telematici, è stata rinvenuta una pistola calibro 22 con matricola abrasa. Per lui sono scattate le manette.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito