AttualitàCilentoIn Primo Piano

Trasporto pubblico per la stazione di Vallo: chiesta rimodulazione degli orari

Segnalate diverse criticità nel trasporto pubblico dalla stazione a Vallo della Lucania Capoluogo

VALLO DELLA LUCANIA. L’associazione Codici ha chiesto di rimodulare il trasporto pubblico da e per la stazione di Vallo della Lucania – Castelnuovo Cilento. In una missiva indirizzata a Busitalia sono state dettagliatamente elencate le varie problematiche che registrano gli utenti. In particolare è stato evidenziato come il 50% delle corse non sono coerenti con gli arrivi e le partenze degli autobus (sono 24 i treni in partenza e 19 in a non avere disponibile un pullman)

Ma non finisce qui, perché a determinare ulteriori disagi vi è anche l’assenza di corse nei giorni festivi, quando pure lo scalo ferroviario è particolarmente frequentato.

Infine l’associazione Codici ha sottolineato le difficoltà di reperire gli orari degli autobus e la difficoltà nel consultare gli orari stessi: nel comprensorio degli orari di Vallo della Lucania, infatti, sono inserite anche le corse Serre – Eboli – Battipaglia e Salerno – Napoli – Aeroporto; nel comprensorio degli orari di Agropoli c’è la linea Vallo della Lucania – stazione FS. Risulta dunque complesso, soprattutto per gli anziani, estrapolare le corse che collegano lo scalo vallese con il Capoluogo. Tutti questi disagi sono stati evidenziati alla compagnia che gestisce il trasporto pubblico.

L’associazione Codici già nei mesi scorsi aveva scritto a Busitalia sottolineando questi problemi (leggi qui). Ora una nuova nota in riscontro a quella della società che chiedeva ulteriori chiarimenti sulle problematiche segnalate.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito