Montella PrismArredo
AttualitàCilentoIn Primo Piano

Frecciarossa in Cilento: ecco la proposta dei sindaci

Il Frecciarossa il venerdì avrebbe una fermata a Pisciotta in alternativa a Centola

Il venerdì il Frecciarossa potrebbe fermare allo scalo di Pisciotta Palinuro, il sabato e la domenica alla stazione di Centola-Palinuro-Marina di Camerota. E’ quanto prevede la proposta dei sindaci di Pisciotta, Centola e Camerota, indirizzata dal presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, al presidente della commissione trasporti, Luca Cascone ed ai vertici di Trenitalia.

L’incontro tra i primi cittadini Ettore Liguori, Carmelo Stanziola e Mario Scarpitta, si è tenuto lo scorso 30 gennaio (leggi qui). Da quell’appuntamento, al quale erano presenti anche gli operatori turistici dell’associazione “Consorzio Cilento di Qualità” che raggruppa i titolari di attività turistico – ricettive presenti sul territorio, è scaturito un documento, inviato ieri a Regione e ferrovie.

La richiesta prevede la divisione tra le stazioni di Pisciotta e Centola dei Frecciarossa: venerdì fermata a Pisciotta – Palinuro, sabato e domenica allo scalo di Centola che porta anche il nome di Palinuro e Marina di Camerota. La richiesta è stata condivisa tra comuni e operatori turistici. Si attendono ora risposte. Oltre allo scalo di Centola e Pisciotta, il Frecciarossa a sud di Salerno ferma anche ad Agropoli, Vallo della Lucania e Sapri.

Tags
Continua dopo la pubblicità

Luisa Monaco

Appassionata di fotografia, studia all'accademia delle arti. Ama scrivere e disegnare, segue la politica e la cronaca del suo territorio.
Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it