Affare Fatto
AttualitàCilentoIn Primo Piano

Agropoli: ancora siringhe abbandonate in strada

Rabbia dei cittadini: chi deve intervenire lo faccia presto

AGROPOLI. È ancora allarme a causa della presenza di siringhe. L’ultimo episodio si è verificato in via San Francesco. La scoperta, se così si può definire, è stata effettuata da alcuni passanti. La siringa era stata gettata a terra davanti un’abitazione.

Un episodio che unito ai tanti altri che si sono registrati nelle ultime settimane (leggi qui) desta preoccupazione. Nelle scorse settimane le siringhe erano state individuate anche in pieno centro: presso il parcheggio Landolfi e in via Petrarca. In particolare le mamme stigmatizzano la pericolosità del fenomeno considerato anche che nei mesi scorsi segnalazioni erano arrivate anche dall’asilo Madonna delle Grazie, tra piazza Vittorio Veneto e Piazza della Repubblica.

«Ad Agropoli c’è un problema, bisogna ammetterlo, l’Asl, le forze dell’ordine e chi di competenza devono attivarsi immediatamente poiché i casi segnalati ultimamente crescono sempre di più».

La tensione per l’incolumità è sempre più evidente. Di recente alcuni genitori avevano più volte segnalato due tossicodipendenti intenti ad assumere stupefacenti in pieno giorno e incuranti della presenza di tante persone: era accaduto sia presso il parcheggio Landolfi che in Piazza della Repubblica dove insistono scuole, chiesa e municipio.

Tags

Un commento

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito