Affare Fatto
AttualitàCilentoIn Primo Piano

Tortorella, Comune a sostegno dei giovani: locali per laboratori agricoli a prezzo simbolico

Un aiuto ai giovani che hanno difficoltà ad avviare imprese agricole

TORTORELLA. Creare posti di lavoro è tra le richieste più pressanti che i cittadini fanno agli amministratori locali. Spesso sono i giovani quelli che hanno maggiormente bisogno. Ma per i piccoli Enti, già con pochi fondi a disposizione e costretti a subire sempre più tagli, non è facile rispondere alle esigenze della popolazione. C’è però chi, nel suo piccolo, ci prova.

Il Comune di Tortorella, ad esempio, è pronto a mettere a disposizione due locali comunali siti nella parte sottostante della piazza Scipione Rovito, per coloro interessati a realizzare laboratori polifunzionali per la trasformazione di prodotti agricoli.

In questo modo nascerebbero delle imprese sul territorio che potrebbero rappresentare una risorsa per il paese e al contempo garantire lavoro. Per agevolare ulteriormente i giovani interessati ma che hanno difficoltà ad avviare un’attività agricola, il canone mensile sarà di soli 50 euro al mese. Il contratto di locazione sarà decennale con opzione di rinnovo. L’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Nicola Tancredi, spera così di sostenere i più giovani mettendo a disposizione delle strutture proprie a costi irrisori, puntando sul rilancio dell’agricoltura che, come in passato, può risultare una risorsa preziosa per il territorio.

Una iniziativa simile fu avviata dal Comune di Laurito che lanciò un bando per l’assegnazione di lotti dell’area Pio al prezzo simbolico di 400 euro annui, pari a circa 33 euro mensili (leggi qui).

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito