Piaggine, fondi per la viabilità: la soddisfazione del sindaco Vairo

Verranno realizzati lavori tra Laurino, Piaggine e Sacco

Tra i progetti per la viabilità locale approvati e finanziati con Decreto della Regione Campania c’è anche l’ “intervento di messa in sicurezza ripristino e consolidamento di strade provinciali ricadenti nel territorio di Piaggine Laurino e Sacco” presentato dal Comune di Piaggine.

Verranno realizzati, grazie ai finanziamenti regionali, i lavori per gli interventi sulla viabilità nel territorio comunale di Laurino, Piaggine e Sacco.

«In questo modo la Regione Campania è riuscita a mettere in atto una operazione articolata e strutturata sulla viabilità regionale finanziando un numero considerevole di progetti e il territorio del Cilento-Vallo di Diano ha risposto dimostrando una capacità progettuale sistemica presentando numerose domande di partecipazione e accesso ai finanziamenti stessi», commenta il sindaco Guglielmo Vairo.

«Bisogna riconoscere – dice il primo cittadino di Piaggine – il grande lavoro del Consigliere regionale Luca Cascone (Presidente della Commissione Viabilità e Trasporti della Regione Campania), una vera macchina da guerra nell’attraversare tutta la regione e sensibilizzare i sindaci a preparare progetti cantierabili e protocolli di intesa con la Provincia. Il rischio, infatti, era la carenza di progettualità a fronte dell’enorme sforzo economico profuso dalla Regione per la viabilità della provincia di Salerno. Grande merito va anche ai comuni che, associandosi tra loro, si sono sobbarcati gli oneri della progettazione di strade al servizio dell’intero territorio».

«Un esempio di buona pratica tra amministrazioni regionale, comunali e provinciale, che dimostra la lungimiranza del territorio campano nel favorire l’erogazione di cospicui contributi europei per la manutenzione straordinaria e la messa in sicurezza del dissestato reticolo stradale provinciale», conclude Vairo.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Katiuscia Stio

Laureata in Filosofia. Inizia l'attività giornalistica nel 1999 collaborando con vari giornali locali, mensili, web e realizzando servizi per una rubrica in onda su Telecolore. E' stata socia di associazioni culturali per la promozione e valorizzazione del territorio di cui ha curato la comunicazione e l'organizzazione e animatrice di gruppi di azione locale. Nel tempo ha collaborato con i quotidiani Cronache, La Città, attualmente è corrispondente de Il Mattino. Dal 2014 entra a far parte della famiglia di Info Cilento.