Tolomeo
CilentoCronacaIn Primo Piano

San Giovanni a Piro, pista sterrata senza autorizzazioni: scatta l’ordine di demolizione

Ancora abusi sul territorio del Parco

SAN GIOVANNI A PIRO. Abusi sul territorio del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni, scatta l’ordine di abbattimento e ripristino dei luoghi. L’ultimo caso è stato scoperto dai carabinieri Parchi, Stazione di San Giovanni a Piro in località Ciolandrea.

Il titolare di un terreno aveva provveduto a realizzare una pista sterrata di circa cinquanta metri e larghezza pari a tre. L’opera rientra in un’area del Parco e i lavori sono stati eseguiti senza il necessario nulla osta.

Di qui l’ordine di demolizione delle opere abusive e il ripristino dello stato dei luoghi a carico del proprietario che dovrà adempiere entro novanta giorni. Qualora quest’ultimo non intervenisse sarebbe l’Ente Parco provvederà autonomamente per rivalersi poi in danno del proprietario. L’ordinanza è stata firmata dal direttore del Parco Romano Gregorio.

Questo è soltanto l’ultimo abuso segnalato dai carabinieri forestali. In settimana ne era stato segnalato un altro a Marina di Camerota.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito