Tolomeo
AttualitàCilentoIn Primo Piano

Ad Assisi un premio per la capaccese Azzurra Di Spirito

Riconoscimento per la sua attività di volontaria nella catechesi

Un riconoscimento per il servizio in favore del prossimo e una celebrazione con i vescovi della Campania, Regione che offrirà l’olio per la lampada votiva. Questi gli appuntamenti in programma il 3 e il 4 ottobre ad Assisi che vedranno protagonista anche il Cilento.

Il premio Rosa d’Argento

In particolare nel giorno del Transito, mercoledì 3 ottobre, alle 11, sarà consegnato il riconoscimento “Rosa d’argento” ad Azzurra Di Spirito, che presta il suo servizio di volontaria nella catechesi e in altre realtà della parrocchia di San Vito Martire a Capaccio Scalo. L’occasione sarà la celebrazione eucaristica presieduta da padre Claudio Durighetto, ministro provinciale dei Frati minori dell’Umbria, nella basilica di Santa Maria degli Angeli. Alle 17.30, nella stessa basilica, saranno accolte le autorità e le delegazioni delle Regioni Umbria e Campania, da parte del Custode della Porziuncola, padre Giuseppe Renda. Seguirà la solenne celebrazione dei Primi Vespri “nel Transito di San Francesco” presieduti da mons. Ciro Miniero, vescovo di Vallo della Lucania.

La festa del 4 ottobre

L’indomani, nel giorno della solennità di San Francesco, patrono d’Italia, alle 7, nella basilica di Santa Maria degli Angeli, la messa presieduta da padre Marco Tasca, ministro generale dei Frati minori conventuali. Alla stessa ora, nella basilica di San Francesco, la celebrazione eucaristica presieduta da padre Michael A. Perry, ministro generale dei Frati minori. Alle 10, in diretta su Rai Uno, nel Sacro Convento, la messa del card. Crescenzio Sepe, arcivescovo di Napoli, con i vescovi della Campania, il vescovo di Assisi, i ministri generali e provinciali delle famiglie francescane. Il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, accenderà la “Lampada Votiva dei Comuni d’Italia” con l’olio offerto dalla Regione Campania. Alle 16, nella basilica di San Francesco, mons. Vittorio Orazio Soricelli, arcivescovo di Amalfi-Cava de’ Tirreni, presiederà i vespri pontificali. Seguirà la processione alla basilica superiore e la benedizione all’Italia con la Chartula dal Cupolino della Basilica. Saranno presenti anche i rappresentanti di diversi comuni del Cilento e Vallo di Diano.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito