Tolomeo
CilentoPolitica

Castellabate, botta e risposta sulle scuole. Maurano: “da tre anni mancano certificati di agibilità delle scuole”

Minoranza critica con il sindaco Spinelli

Botta e risposta sull’edilizia scolastica a Castellabate. Alle interrogazioni della minoranza ha risposto il sindaco Costabile Spinelli. La sua replica, però, non è piaciuta al consigliere Luigi Maurano che non esita a definirla “fumosa e volutamente e artatamente falsa. Il motivo? “Perché non potendo smentire le nostre dichiarazioni si cerca di indirizzarle in un contesto non reale ma costruito al momento solo per arginare, nel breve tempo, le critiche e i malumori dei tanti cittadini che sono stanchi della politica dell’annuncio e dell’immagine senza sostanza”, dice.

Il consigliere di minoranza ricorda che negli ultimi tre anni la cifra spesa per la manutenzione, per ciascun edificio, “non arriva nemmeno a 9mila euro”.

“Il Comune di Castellabate ha scuole che cadono letteralmente a pezzi, palestre dove ci piove dentro, piani senza via di fuga, aule senza tende e arredi primari; e il Sindaco ha anche il coraggio di rispondere?”, dice Maurano, secondo cui manca una reale attenzione verso scuole e sicurezza degli studenti.

“A riprova di ciò, il Sindaco nella risposta attribuisce il cambio di piano tra i bambini della materna e i ragazzi della scuola media a Castellabate alla presenza di una nuova sezione. Bene, mente sapendo di mentire. Infatti già da due anni le sezioni sono due – prosegue il consigliere – Tenta, disperatamente, di non assimilare le altre spese a quelle inerenti l’edilizia scolastica. Ma anche in questo caso  fa volutamente confusione per disorientare i cittadini. Infatti le spese delle aiuole della costruende e orrenda Casa Comunale, le spese pazze per il carburante e le spese per la numerazione civica sono tutte finanziate con soldi dei cittadini di Castellabate.”

Secondo Maurano, quindi, se il primo cittadino vuole realmente rispondere alla minoranza deve farlo mostrando i certificati di agibilità statico/sismica e di vulnerabilità degli edifici scolastici del Comune di Castellabate, in quanto sono tre anni che questi certificati non ci sono”.

Tags

Un commento

  1. egregio Sindaco, tiri fuori i certificati altrimenti qui sarà organizzato uno sciopero di massa e faremo accorrere i media di regime a documentare la nostra situazione di precarietà, altro che benvenuti al sud, vogliamo le scuole sicure, vogliamo vedere i fatti e non le chiacchiere. Stiamo organizzando uno sciopero senza precedenti che la condiurranno direttamente alle dimissioni anticipate, si prepari caro Sindaco!

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito