Nuova Elite
AttualitàCilentoIn Primo Piano

Scarichi a Capaccio Paestum, bagnanti delusi: “acqua verde e oleosa”

Il sindaco aveva annunciato task force contro gli autori di questi atti criminali

CAPACCIO PAESTUM. Continuano le segnalazioni relative alla qualità non ottimale del mare. Nel week end diversi bagnanti hanno ritenuto opportuno non fare il bagno nel vedere l’acqua sporca. “Sono stata a mare a Capaccio, in zona Laura – dice una bagnante – tuttavia è stato impossibile fare il bagno”. “L’acqua – spiega – era sporchissima, di colore verde e oleosa e se si entrava in acqua restavano degli aloni sulla pelle, purtroppo non è la prima volta che così”. Le proteste si levano da turisti e vacanzieri e a raccoglierle sono i proprietari delle strutture ricettive. “Non sappiamo più come giustificarci – dice uno di loro – a fronte del riconoscimento della Bandiera Blu abbiamo poi delle situazioni che ci penalizzano e costringono i turisti ad andare via delusi”.

Nei giorni scorsi la stessa amministrazione comunale aveva confermato possibile scarichi fuorilegge all’interno dei torrenti. Il primo cittadino, Franco Palumbo, aveva annunciato il pugno duro e una task force per individuare i responsabili di “un atto criminali”.

Nonostante il lavoro delle amministrazioni e dei privati per garantire qualità delle acque e dei servizi lungo il litorale, vi sono soggetti che compromettono l’intera costa. Un dato evidenziato anche da Legambiente che aveva registrato forme di inquinamento in prossimità dei corsi d’acqua.

Tags

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito