FOTO | Mareggiate in Cilento: immagini spettacolari ma anche danni e disagi

Diversi i problemi segnalati sul litorale

Se ad Ascea si sono registrati i danni maggiori è tutto il litorale cilentano ad aver fatto segnalare problemi per le violente mareggiate di questa notte.

A Capaccio Paestum problemi si segnalano in particolare in zona Laura. Lungo la costa le onde si sono riversate fino a cento metri di distanza dal bagnoasciuga invadendo strade, e stabilimenti balneari.

Mareggiata a Capaccio – Maurizio Paolillo

Ad Agropoli è l’area portuale a risentire maggiormente del mondo ondoso. Il molo di sopraflutto è stato chiuso. Le onde, infatti, abbattendosi sugli scogli, superano il muro e finiscono sulla strada sottostante portando con sé anche pietre, sabbia e detriti.

Mareggiata ad Agropoli – Carmine Spinelli

Notevoli problemi anche sul lungomare di Casal Velino: l’acqua l’ha completamente invaso.

Mareggiata a Casal Velino – Carmelina Schiavo

Disagi anche più a sud, in particolare lungo la Mingardina tra Palinuro e Marina di Camerota. Il mare mosso ha portato sabbia e pietrisco sulla carreggiata. Sul posto sono intervenuti in modo tempestivo i volontari della Protezione Civile e alcuni componenti dell’Amministrazione Comunale per accertarsi della situazione e coordinare le operazioni di ripristino e messa in sicurezza che sono già a buon punto. Il consigliere delegato all’Ambiente, Josè Saturno è impegnato in prima persona nelle operazioni di pulizia

Anche a Sapri l’acqua ha scavalcato il muro del Lungomare finendo sul marciapiedi.

Un commento