blank
blank
AttualitàCilentoIn Primo Piano

Tracima la Diga Alento: spettacolo suggestivo ma anche disagi

Advertisement

Imbarcazione in bilico su una ‘cascata’

Per la seconda volta in due settimane la Diga Alento ha tracimato.  Quello cui si può assistere in queste ore è uno spettacolo suggestivo: il livello dell’invaso, infatti, ha raggiunto la massima altezza cadendo poi nello scarico di superficie; si crea così un cascata con l’acqua che prosegue il suo percorso nel naturale letto del fiume Alento, fino al mare, attraversando i Comuni di Prignano Cilento, Lustra, Rutino, Omignano e Casal Velino.

Se da un lato la tracimazione dell’acqua rappresenta una buona notizia dopo la siccità registrata nel 2017 quando il livello della Diga ha raggiunto minimi storici, non mancano disagi: una imbarcazione utilizzata per il progetto “Una vela per crescere” destinata ai bambini, è stata raggiunta dall’acqua e trascinata fino al bordo del canale di tracimazione con il rischio di essere trascinata giù. Si spera di riuscire a recuperarla non appena le acque si saranno abbassate.

Erano quattro anni che la diga Alento non tracimava.

Continua a leggere su InfoCilento.it


CONTINUA A LEGGERE

Un commento

  1. Tracimare non è un termine esatto.L’invaso sfiora non tracima attraverso lo scarico di superficie o troppo pieno.BY MARIO SPERA

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!