Ascea: ennesima frana, chiude la Sp269

Ecco la mappa dei disagi

Le piogge degli ultimi giorni continuano a mettere a dura prova la viabilità, già compromessa, del Cilento. Nella giornata di oggi il Comune di Ascea ha disposto la chiusura della Sp269 al km 12 + 600.

In zona, infatti, ieri si è verificato uno smottamento del costone adiacente la carreggiata che ha portato allo slittamento di due alberi sulla sede stradale.

Per questo è stata interdetta alla circolazione l’arteria in entrambi i sensi di marcia, circa un km dopo la frazione Catona in direzione Mandia. Il provvedimento varrà per il tempo necessario a consentire i lavori di ripristino e messa in sicurezza dei luoghi.

Come via alternativa per i veicoli che viaggiano in direzione Catona – Mandia è necessario seguire la strada che conduce all’agriturismo Le Favate, immediatamente prima del centro abitato della frazione Terradura, quindi continuare per Santa Barbara di Ceraso e prendere direzione Mandia. Per chi viaggia in direzione opposta è possibile utilizzare la strada comunale che conduce a Rodio di Pisciotta.

Starà al proprietario del terreno franato provvedere al ripristino dello stato dei luoghi.

Continua a leggere su InfoCilento.it


CONTINUA A LEGGERE
blank

Costabile Pio Russomando

Studente universitario, iscritto alla facoltà di Lettere, inizia l'attività di giornalista nel 2013, collaborando con alcuni mensili cilentani e occupandosi dell'organizzazione di eventi sul territorio.

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!