Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Attualità

Cilento, scarsità idrica: sei comuni resteranno senz’acqua

Cilento, scarsità idrica: sei comuni resteranno senz’acqua

Disagi per quasi 48 ore. Ecco dove

Disagi per quasi 48 ore. Ecco dove

Continuano a segnalarsi disagi a causa della siccità. La Consac, la società che gestisce la rete idrica sul territorio, ancora una volta è stata costretta a sospendere l’erogazione idropotabile al fine di accrescere l’accumulo di risorsa idrica al serbatoio, a causa della notevole riduzione delle fonti di approvvigionamento.

Nel dettaglio saranno interessati i comuni di Rutino, Omignano, Sessa Cilento, Stella Cilento, Montecorice, Serramezzana e Lustra. L’acqua mancherà dalle ore 16 di oggi (18 ottobre) alle ore 9.30 del 21 ottobre prossimo.

In particolare resterà a secco à in tutto il territorio comunale di Rutino, ad Omignano Capoluogo, a Stella Cilento e nelle frazioni San Giovanni, Guarrazzano e Amalafede, Sessa Cilento con frazioni San Mango Cilento e Casigliano, Montecorice Capoluogo e frazioni Ortodonico, Cosentini, Fornelli e Zoppi e la frazione Rocca Cilento di Lustra.

La Consac fa sapere che l’interruzione sarà contenuta nel tempo strettamente necessario; le utenze poste a quote altimetriche svantaggiate, però, potrebbero subire interruzioni di maggiore durata. Alla ripresa dell’erogazione l’acqua potrebbe assumere una lieve colorazione per un breve periodo. E’ fatto divieto di utilizzare la risorsa idrica per scopi diversi da quelli idropotabili.

Per ulteriori informazioni è attivo il numero verde 800830500.

Clicca qui per commentare

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Correlati

Popolari

Top