Nuova Elite
In Primo PianoSport

Calcio: ultimi verdetti. Rofrano salvo. Promossi Stio, Polisportiva Marina e Black Lions

Nel prossimo week end l’ultima sfida play out

Manca poco agli ultimi verdetti dei campionati regionali. I primi sono arrivati già ieri quando per i campionati di Prima, e Terza Categoria hanno preso il via gli spareggi promozione e retrocessione.

In Prima Categoria il Rofrano batte con un sudato 3 a 2 il Polla e conquista la salvezza. Pompeo, Lettieri e Speranza gli autori dei gol che permettono alla formazione di mister Capobianco di non retrocedere. Gara equilibrata: dopo un primo tempo che, complice la posta in palio, vede le due squadre contratte, ad inizio ripresa arriva la rete di Pompeo. Per il raddoppio bisogna attendere il 75′ grazie a Lettieri. La formazione pollese non si arrende e nel giro di dieci minuti accorcia con Pecchenedda, poi pareggia con Salvitelli. Il Rofrano non ci sta e allo scadere Speranza sigla il 3 a 2 definitivo. Per il Polla le possibilità di salvezza passeranno dalla sfida di domenica prossima contro Sapri: chi perde retrocede.

In Terza Categoria, invece, erano tre le sfide che vedevano coinvolte cilentane o valdianesi.

Festeggiano Stio, Polisportiva Marina e Black Lions

La squadra collinare batte 2 a 1 il Cilento Calcio, i costieri travolgono 6 a 0 Scario.
Stio – Cilento Calcio è la partita più combattuta. In avvio padroni di casa avanti grazie a Catino che di testa sblocca sugli sviluppi di un corner. Nella ripresa il pari ospite grazie a D’Agostino che sfrutta un assist di Mascolo. A metà secondo tempo Stio in dieci per l’espulsione di Rocco ma la squadra di mister Trotta riesce comunque a spuntarla grazie al solito Catino che a 120 secondi dal triplice fischio finale batte Mastrogiovanni per il definitivo 2 a 1.

Senza storia Polisportiva Marina – Scario. Dopo una doppietta di Esposito nei primi 20 minuti, ad incidere sul match l’espulsione di Milo e del portiere Gentile per gli ospiti. Mancando un estremo difensore in panchina tra i pali deve andare Tancredi. A questo punto la partita finisce e la Polisportiva Marina dilaga grazie a Di Bello, Cammarano, ancora Esposito e Del Duca.

Non festeggia il Real Sassano che perde in casa 1 a 0 contro i Black Lions. La squadra degli immigrati di Sicignano degli Alburni vince di misura con la marcatura di Demba. Nel finale il neoentrato portiere Di Cambia evita il raddoppio parando un rigore a Barisu.

Tags

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito