Affare Fatto

Sessa Cilento Turismo. Scopri il comune di Sessa Cilento

Sessa Cilento, il paese alle pendici del Monte Stella

La Storia di Sessa Cilento.

La prima notizia di un “Loco Sessa” è del 1187, mentre si parla di un “Casale Sessa” solo nel 1258. La frazione San Mango, invece, è molto più antica: già nel 994 aveva nella sua giurisdizione il territorio di ben quattro chiese: San Primo di Cannicchio, San Fortunato, Santa Maria di Campo Rubro, Santa Maria di Pioppi, nonché San Marco: la “Laura” situata sul monte Stella, che poi nel XV secolo fu intitolata a Santa Maria della Stella. Altre importanti frazioni sono San Mango Valle Cilento. L’abitato si sviluppa lungo una miriade di viuzze, poco distante dai palazzi gentilizi e dalla chiese che sorgono a valle. Ulteriore frazione è quella di Santa Lucia che sorge più a valle.

Un panorama del paese
Cosa Visitare a Sessa Cilento.

Nel paese da visitare sono le Chiese, tutte molto suggestive. Da segnalare anche, poco più a valle del paese, i ruderi del monastero di San Magno, che ancora nel XV secolo era in piena attività, influenzando la vita economica del paese. Infatti la florida economia del monastero aveva fatto sì che fin dal 1093 intorno ad esso si raccogliesse un nucleo di ben 95 famiglie, uno dei più numerosi del Cilento.  Valle Cilento, invece, è un paesino molto suggestivo che ha conservato intatte le antiche strutture, come le chiesa di S.Maria delle Valletèlle (XIV secolo), di San Nicola (XV secolo), il castello Coppola (XV secolo), i palazzi gentilizi (XVII – XVIII secolo), i mulini ad acqua. San Mango, invece, si caratterizza per la presenza di numerose antiche fontane dalla quale sgorga un’acqua limpida e fresca proveniente dal Monte Stella.

palazzo_coppola_sessacilento
Palazzo Coppola, nella frazione di Valle Cilento

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito