Affare Fatto

Sassano Turismo. Scopri il comune di Sassano

Sassano, il paese delle orchidee

La Storia di Sassano

Per Sassano risulta quasi impossibile tracciare le linee d’origine, ma il fatto che i primi documenti in cui compare il nome del paese partono dall’anno mille non esclude che, prima di tale data, nel territorio dove attualmente si estende il comune ci sia stato un nucleo abitato, anche se non molto consistente. Di certo c’è che il territorio ebbe uno sviluppo con i Longobardi, i Normanni e con maggiore incidenza con i monaci italo-greci, comunemente chiamati Basiliani.

Un panorama del paese
Un panorama del paese
Cosa Visitare a Sassano

Il paese è noto per la “Valle delle Orchidee”, nel comprensorio del Monte Cervati. Essa rappresenta il Cuore Naturalitico del “Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e degli Alburni”. Si sviluppa su una superficie di 47 chilometri quadrati lungo un percorso a circuito dove si possono osservare variegate specie di orchidee selvatiche, interessantissime dal punto di vista scientifico-conoscitivo.  In totale sono presenti 184 entità diverse di Orchidee selvatiche in un territorio particolarmente ricco di aspetti paesaggistici e botanici, arricchito inoltre dalla presenza della Betulla. Il paese, invece, presenta edifici di grande interesse, in particolare edifici sacri e palazzi nobiliari. A Sassano, inoltre, è possibile visitare il museo delle antiche coltivazioni.

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito