Superenalotto, grazie ad un sistema centrato il 6 dei record. Doppia festa nel Cilento!

Il SuperEnalotto ha regalato nell’estrazione di oggi la vincita più alta mai realizzata nella storia, non solo d’Italia ma del mondo intero.
Nel concorso di giovedì 16 febbraio 2023, infatti, è stato centrato il 6 dei record. Vinti ben 371 milioni di euro che rappresentano il jackpot più alto della storia.
Questa la combinazione vincente: 1,38,47,52,56,66 Numero Jolly: 72 Numero Superstar: 23.

La vincita grazie ad un sistema

La vincita è stata realizzata tramite la bacheca dei sistemi Sisal con una puntata del costo di 5 euro per ciascuna schedina. Il montepremi complessivo verrà distribuito tra 90 giocate.

Ogni vincitore, quindi, otterrà ben 4 milioni di euro.

Festa nel Cilento

Ben due schedine del sistema sono state giocate nel Cilento, a Casal Velino, presso il bar Dolci Sfoglie. La fortuna ha baciato anche altre 18 località della Campania (la regione più premiata).

4 milioni rappresentano una somma che certamente cambierà la vita ai vincitori. Per ora i loro nomi restano segretissimi.

Oltre a rappresentare un record a livello mondiale, la vincita di stasera ha fatto registrare il 6 che mancava all’appello dal maggio 2021 quando furono conquistati ben 156 milioni di euro a Montappone, in provincia di Fermo.

Il precedente

Nel mese di gennaio a Capaccio Paestum furono vinti 475mila euro grazie al Lotto, che appaiono però come briciole rispetto al montepremi di questa sera.

Ora i fortunati giocatori hanno 90 giorni di tempo per far arrivare la ricevuta agli uffici Sisal di Roma o Milano. Si potrà anche dare procura ad un avvocato o un notaio per la riscossione. Dal marzo del 2020 sulla vincita vengono applicate tasse del 20%.

Pulsante per tornare all'inizio