Frutta e verdura di novembre: proprietà dei prodotti di stagione

Vediamo quali sono i principali prodotti che la terra ci dona nel mese di novembre. Frutta e verdura dai tanti benefici

Con l’arrivo del mese di novembre la frutta sulle nostre tavole inizia a scarseggiare. Senti la mancanza di ciliegie, pesche, fragole e albicocche? Purtroppo dovrai aspettare ancora qualche mese per riassaporarle. Però a novembre esistono frutti e verdure altrettanto buoni e soprattutto ricchi di proprietà nutritive che fanno bene al nostro organismo e ci aiutano a tenere lontani i malanni di stagione.

Vediamo allora insieme quali sono frutti e verdure tipici di novembre e scopriamone le proprietà.

I Kiwi

Tra i frutti di novembre troviamo i kiwi. Frutto tipico di questo periodo contiene tanta vitamina C, un toccasana contro i malanni di stagione. Ma non solo: il kiwi possiede fibre e sali minerali preziosi per il nostro organismo.

Perché mangiare un kiwi? Questo frutto tipico del mese di novembre ha proprietà benefiche, ci aiuta a sconfiggere tosse e raffreddore. Inoltre è un alimento depurativo con effetti diuretici e lassativi.

Fai attenzione: se sei a dieta non dovrai privatrti del kiwi. È infatti un frutto poco calorico.

Frutta e verdura di stagione: a novembre ci sono pere e mele

Nell’elencare frutti e verdure di novembre non possiamo estromettere pere e mele. Entrambe le troviamo di diverse varietà. La pera è ricca di vitamine, antiossidanti e principi che contrastano l’invecchiamento. Inoltre la pera favorisce la riurisi e la funzionalità intestinale. E vogliamo parlare delle ricette in cui è possibile utilizzare questo frutto tipico di novembre? Ricotta e pera è una di queste.

E passiamo alla mela. Il proverbio dice: “una mela al giorno toglie il medico di torno”. Infatti la mela contiene Vitamina A, B, C, E e K. Inoltre è ricca di sali minerali. Sarebbe buona abitudine mangiarla con tutta la buccia.

Una carica di vitamina C: arance e mandarini

La ricchezza di vitamina C di arance, mandarini e in generale degli agrumi è nota. Essa assicura una potente attività antiscorbutica, antiradicalica, oltre a potenziare le difese immunitarie dell’organismo. Mangiare degli agrumi durante l’inverno ci dà la carica giusta e ci aiuta a combattere febbre e raffreddore.

Gli altri frutti tipici di novembre

Tra i frutti tipici di novembre troviamo ancora uva, pompelmi, cahi, melograni e castagne.

Abbiamo parlato dei frutti di stagione, a quali sono le verdure di novembre? C’è l’imbarazzo della scelta.

Le verdure di novembre: il carciofo

Il carciofo è il re dell’Inverno e se arrivi da Paestum, beh… siete già nella patria del carciofo. Anche di questa verdura ci sono diverse varietà. Mangiare carciofi significa avere la giusta carica per il nostro organismo. Questo alimento favorisce la diuresi, protegge il fegato, ha proprietà depurative e digestive, anti colesterolo e ricche di antiossidanti.

Il cavolo

Tra la frutta e la verdura che troviamo facilmente a novembre c’è il cavolo: ha proprietà digestive, contiene proteine ed è ricco di sostanze antinfiammatorie. Sai inoltre he aiuta a combattere i virus? Come il cavolo nero c’è anche il broccolo che ci garantisce anche fibre e offre una sensazione di sazietà.

La carota

Tra gli ortaggi di novembre troviamo la carota. La nonna diceva che mangiare carote aiuta la vista. Niente di più vero, del resto la carota è ricca di vitamina A ma anche di altre sostanze che favoriscono lo sviluppo e aiutano il sistema immunitario.

Cicoria

Ricca di sali minerali, vitamine e fibre è la cicoria. Non è difficile da trovare. Basta andare in campagna e trovarla se non volete acquistarla. Nel mese di novembre, quando si è soliti trascorrere molte ore in casa o in ufficio, potete approfittarne per una passeggiata in campagna alla ricerca di frutta e verdura.

Lattuga

La trovi in tutte le stagioni e faresti bene a consumarla in quantità perché riduce tachicardie e ipertensioni e contiene micronutrienti importanti come potassio, sodio, rame ferro calcio e fosforo. Parliamo dell’insalato, tra la frutta e la verdura quella con maggior qualità.

Zucca

Che ne dici della zucca, un prodotto ricco di antiossidanti, che abbassano il rischio di malattie croniche, come cancro e malattie cardiovascolari?
Aiuta anche la pelle, inoltre è ricca di vitamine ed è alleata del sistema immunitario. Tra la frutta la verdura di novembre, questa è una delle più salutari.

Spinaci

Ricordi Braccio di Ferro? Il primo a descriverci le proprietà degli spinaci è stato proprio lui. Tipica verdura di novembre, gli spinaci hanno tanto nitrato, è proprio l’elemento che ci da forza. E ancora: vitamina A acido folico e una serie di prodotti utili alla nostra salute, quali luteina che aiuta la retina.

In generale ti assicuriamo che mangiare verdure fa davvero bene e a novembre ne troviamo tantissime e anche la frutta non manca.

Solo per elencare qualche frutto e ortaggio di novembre oltre quelle già citate: barbabietola, bietola, cardo, cavolfiore, cavolini, cime di rapa, fagioli, finocchi, porro, rabarbaro, radicchio, rapa, scalogno, sedano, topinambur.

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare anche