Labbra effetto wow, i 3 modi per applicare il rossetto in modo perfetto

Vuoi evitare che il rossetto si insinui nelle pieghette delle labbra? Segui i miei consigli

Nuova stagione, nuova tendenza trucco. Quali saranno le nuove colorazioni per l’inverno 2022/2023? Quest’anno ci sarà davvero l’imbarazzo della scelta. In quest’articolo ti parlerò anche di come applicare il rossetto in modo corretto.

Tranquilla, mettiti comoda e prendi appunti…ti farò sperimentare un make-up davvero scintillante e wooow, non potrai più farne a meno. Hai sempre desiderato avere un trucco degno delle passerelle? Sei nel posto giusto, ti svelerò qualche segreto di bellezza che ti regalerà una pelle liscia, levigata e pronta per un make-up da urlo.

L’importanza della beauty routine mattutina: ecco come avere una buona base trucco

Innanzitutto, per una buona base trucco, devi fare ogni mattina la beauty routine. Ti basterà avere un’ottima mousse detergente, applicare un siero illuminante, o anti age, questo poi dipende dalla tua età, una crema giorno delicata e un contorno occhi, ragazze quello non deve mancare mai, soprattutto se rientriamo un party super trendy e al mattino non sarai il massimo.

Il make-up dell’autunno inverno sembra passare con estrema disinvoltura da un nude monocromatico e delicato alla forza del rosso, con un bellissimo rossetto passeportout, si perchè il rossetto red passion è un pò come il tubino nero, non deve mancare mai!

Non tralasciamo glitter e strass, ma anche un deciso mood dark, quello non passa mai di moda, passando per tonalità più chiare in tinta con i colori dell’autunno.

La prossima stagione, però avrà il suo colore protagonista: nuance forti, decise, dovrete essere brave a giocare con il vostro incarnato donando luminosità. Le labbra saranno viniliche e brillanti, come renderle morbide? Semplice, stendi un leggero velo di polvere impalpabile prima di procedere alla stesura del rossetto.

Il tocco finale saranno le linee grafiche degli eyeliner che sottolineano la forma degli occhi e aprono lo sguardo. L’inverno 2022-23 sarà dominato anche dai caldi colori nude che assumeranno nuove profondità, staccandosi dalle classiche tonalità della terra e avranno nuance che si avvicinano al bronzo e al rame.

Make-up Chiara Ferragni

Tutto bello, bellissimo…ma per noi ragazze il trucco nasconde anche qualche insidia. Dai, ci siamo ritrovate tutte a dover combattere con quell’orribile rossetto che si insinua nelle pieghette le labbra, seccandole e donando al nostro make-up un senso di trascuratezza.

Una guida per applicare il rossetto in modo corretto

C’è chi mette prima la matita, ma sbaglia il colore, chi usa il pennellino, ma nel modo scorretto, chi pensa di risolvere la questione labbra screpolate con un gloss. Partiamo dal principio, ci sono alcuni miti da sfatare.

Non è vero che chi ha le labbra screpolate non debba indossare il rossetto, anzi. Il mio consiglio è sempre quello di utilizzare prodotti di ottima qualità e con ingredienti naturali, un mix di vitamine, in un rossetto cremoso, vanno a migliorare la condizione delle tue labbra idratandole in profondità.

I passaggi fondamentali

Per una corretta applicazione, stendi un leggero velo di balsamo per idratare e rendere le labbra morbide. Dobbiamo applicarlo ogni mattina, l’importante che non sia oleoso.

Applicazione burrocacao

Primer per prolungare la tenuta, nel caso di un rossetto a tenuta media, un buon aiuto per un effetto long lasting è applicare, senza dubbio, un primer. Lo puoi applicare con le dita come una cremina, il rossetto verrà quasi catturato dalle labbra.

Ma ora ti svelerò un segreto, si hai capito bene…quello che utilizzano le star. Prendi una minima quantità di fondotinta, ma davvero pochissima, meno della metà di un chicco di riso e distribuiscila sulle labbra. In questo modo, annullando il contorno labbra riuscirai a dare risalto al colore naturale del rossetto, soprattutto se è nude.

Se scegli colori chiari o nude, puoi passare una matita color burro sul contorno labbra al posto della classica colorata ( mi raccomando, non utilizzare mai una matita più scura rispetto al colore del tuo rossetto, il risultato non sarà per nulla bello da vedere).

Il colore burro, infatti, permette di definire il contorno e dare un effetto volumizzante e rimpolpante, soprattutto se scegli un gloss dal colore chiaro, dopodichè sfuma tutto con un pennellino.

Procediamo con un altro segreto. Se decidi di applicare un rossetto colorato il passaggio fondamentale è applicare una matita contorno labbra dello stesso colore o mezzo tono più scuro del rossetto. Sfumandola otterrai un effetto labbra carnose e rimpolpate.

I 3 modi per applicare il rossetto

1. applicazione dal centro delle labbra verso l’esterno. Il segreto è tenere labbra in tensione, come un sorriso, in modo da riempire anche le pieghette.

2. meglio non usare stick, ma picchiettare al centro, sopra e sotto e poi muovere le labbra tra di loro. In questo modo il colore si distribuisce in maniera trasparente, meno marcata e si ottiene un effetto fruttato.

3. applicazione professionale con pennellino piatto da rossetto. Non solo copre meglio, ma dà volume alle labbra permettendo di raggiungere anche gli angolini. Si parte dal centro verso l’esterno e dall’arco di cupido verso l’esterno. Mi raccomando: il pennello mai di punta, ma da usare dal suo lato più piatto.

Qualche consiglio

IL CORRETTORE PER DARE PRECISIONE E SOLLEVARE IL SORRISO «Una volta messo il rossetto, sfumo un po’ di correttore sul dorso della mano e col pennellino lo applico negli angoli esterni inferiori delle labbra, dall’alto verso il centro. **In questo modo il profilo delle diventa più preciso e le **labbra sembrano stampate, sporgenti, sollevate. Si riproduce quella linea del sorriso che con l’avanzare dell’età si tende a perdere»

LA VELINA PER EVITARE IL ROSSETTO SUI DENTI «Se metto un rossetto vivace, per evitare che finisca sui denti basta prendere una velina e serrare le labbra. Quel residuo che rimane sulla velina è quello che che sarebbe andato a finire sui denti!».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare anche