Campionato Nazionale Pizza Doc: Secondo posto per due valdianesi

Nell'impasto della loro pizza un ingrediente tipico del territorio: il peperone sciuscillone

Il Vallo di Diano ed il Tanagro possono vantare un podio di eccellenza al Campionato Italiano di Pizza Doc grazie ai talentuosi Vincenzo Pepe di Auletta e Giuseppe Cupersito di Polla. I due giovani hanno infatti preso parte all’8° edizione del Campionato Nazionale di Pizza Doc. L’evento a pochi passi dagli affascinanti templi di Capaccio Paestum dal 7 al 9 novembre.

Campionato Nazionale di Pizza Doc: il risultato dei due pizzaioli valdianesi

I pizzaioli hanno conseguito il secondo posto nelle categoria pizza dolce Pastry Chef.

Un ottimo risultato se si tiene conto che alla manifestazione si sono sfidati i più grandi professionisti d’Italia a colpi di ottime pizze ed ottimi prodotti.

Il commento

“L’impasto della nostra pizza è realizzato con un ingrediente tipico del nostro territorio, precisamente di Teggiano, ovvero il peperone ‘sciuscillone’. – spiegano i pastrychef – È una varietà di peperone dolce dalla forma arcata e affusolata lungo 25cm. L’impasto inoltre viene prima fritto e poi ripassato al forno affinché si asciughi“.

“In seguito la nostra pizza dolce – proseguono – viene guarnita con delle pere abate in doppia consistenza. Si tratta una composta fredda di pere aromatizzata con vaniglia e limoni amalfitani e con delle chips di pere a lamelle croccanti disidratate”.

Il tutto completato con un croccante di pralinato alla nocciola di giffoni, polvere di peperone ‘sciuscillone’, limone e menta“, concludono.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti potrebbe interessare anche