Svolta per la Sp342 a Sacco: aggiudicati i lavori

Un intervento atteso da anni. Presto aprirà il cantiere

Buone notizie per la viabilità nel Cilento. Sono stati aggiudicati, infatti, i lavori sulla Sp342, tra Sacco e il Ponte Sammaro. Un’opera importantissima per i collegamenti nell’area del Calore e degli Alburni, per la quale ormai da anni si chiedevano interventi.

Lavori sulla Sp342 a Sacco il commento

Soddisfazione è stata espressa dal sindaco di Sacco Franco Latempa. «Il Presidente della Provincia, Michele Strianese, mi ha comunicato che sono stati aggiudicati i lavori di messa in sicurezza del costone roccioso sulla S.P. 342 tra Sacco e il Ponte Sammaro. A giorni la pubblicazione della determina e firma del contratto. A breve inizieranno i lavori. Incrociamo le dita ed andiamo avanti». Queste le parole del primo cittadino.

La storia della Sp342

Sono oltre dieci anni che la Sp342 che collega Sacco e Roscigno ha subito delle limitazioni al transito, causando non pochi disagi ai residenti del comprensorio, costretti a lunghi percorsi alternativi per spostarsi da una parte all’altra.

Gli amministratori del territorio più volte hanno protestato per le condizioni dell’arteria, restando però inascoltati.

Lo scorso luglio, poi, l’annuncio della Provincia della pubblicazione dell’avviso di gara per l’appalto dei lavori sulla Sp342, nel tratto tra Sacco e il Ponte Sammaro.

Ciò è stato possibile grazie ad un finanziamento arrivato dalla Regione Campania che ha consentito alla Provincia di Salerno, responsabile per l’arteria, di avviare l’iter per consentire l’inizio dei lavori.

L’intervento interesserà il costone roccioso adiacente la carreggiata, a rischio frana. Più volte pezzi di roccia, anche di notevoli dimensioni, sono caduti in strada rischiando di provocare una strage.

Ti potrebbe interessare anche