Sondaggio: cosa pensi della possibilità di rateizzare le bollette di luce e gas in continuo aumento?

Il sondaggio social della settimana

Gli italiani sono avvisati: sono in arrivo “prezzi mai visti prima” per la bolletta della luce e del gas. L’allarme è stato lanciato dal direttore della Divisione Energia di Arera, Massimo Ricci, «i prezzi del prossimo trimestre purtroppo ci ricorderanno che viviamo ancora in una fase emergenziale».

Bollette di luce e gas: ipotesi rateizzazione

Al fine di venir incontro alle esigenze degli utenti, l’Autorità per l’energia ha previsto una nuova possibilità di fatturazione mensile.

Si tratta di una sorta di rateizzazione “di fatto” che permetterà di spalmare più facilmente le spese delle bollette di luce e gas nell’arco del tempo e di non gravare troppo sui bilanci familiari.

Il sondaggio

Con il sondaggio settimanale abbiamo chiesto ai nostri lettori se questa potesse essere una possibile soluzione. Ovviamente per il 78% l’antidoto migliore e la riduzione al minimo del costo dell’energia, il 15% preferirebbe avere un bonus bollette (somme erogate o rimborsate dall’azienda al lavoratore per il pagamento delle utenze domestiche quali luce, acqua e gas), mentre solo l’8% vede la rateizzazione come una boccata d’aria per tirare avanti.

Le novità

Ciò che è certo è che dal 01 ottobre entreranno a regime le variazioni sull’elettricità mentre quelle sul costo del gas verranno rese note a novembre.

Per il momento le bollette della luce rimarranno trimestrali, mentre quelle del gas sul mercato tutelato, saranno mensili.

Affrontare l’aumento delle bollette di luce e gas sarà la prima sfida del nuovo Governo, che prendendo in eredità il lavoro svolto dall’esecutivo Draghi, procederà con un intervento da 20 miliardi di euro prima della Legge di Bilancio, utilizzando i fondi relativi al periodo 2014-2020 non ancora spesi.

Ti potrebbe interessare anche