Attilio Pierro su elezioni politiche: “sarò a servizio del territorio”

“È la vittoria di tanti amministratori. Sarò al servizio del nostro territorio. In parlamento una nuova squadra giovane, motivata e responsabile”. Così Attilio Pierro, consigliere regionale, già amministratore di Roccagloriosa, commenta l’elezione alla Camera dei Deputati nelle fila della Lega.

Rappresenterà il Cilento e l’area sud della Provincia insieme al 5 Stelle Francesco Castiello, rieletto senatore.

Attilio Pierro: il commento dopo le elezioni

Sono sinceramente emozionato per l’onore di poter rappresentare la Provincia Sud di Salerno nel parlamento italiano. Per l’importante risultato elettorale devo ringraziare Matteo Salvini, il nostro segretario regionale Valentino Grant, il partito tutto, i tanti militanti e amministratori che mi hanno sostenuto e che hanno da subito creduto nella possibilità di centrare l’obiettivo. Un ringraziamento speciale va soprattutto alla mia Famiglia, la vera fortezza nella vita di ogni uomo”. Queste le prime parole di Attilio Pierro.

Alla Camera dei Deputati, come fatto in questi due anni al Consiglio regionale della Campania, porterò le istanze del territorio con le sue bellissime peculiarità e necessità. Felice per l’elezione del collega Gianpiero Zinzi e del nuovo senatore Gianluca Cantalamessa – aggiunge– Da oggi la Campania potrà contare su una squadra di parlamentari giovane, di grande esperienza e prospettiva, motivata e capace. I nostri avversari puntano da anni sull’assistenzialismo ma oggi una classe dirigente matura e responsabile deve puntare su identità, rappresentanza, ascolto e concretezza nella risoluzione delle problematiche”.

La Lega di governo, ne sono sicuro, saprà interpretare, come fa da anni nella nostra regione e in altre aree del Paese, questa responsabilità. Per la nostra provincia comincia una nuova stagione di riscatto e orgoglio identitario. Sono felice di poter mettere al servizio del nostro partito e del nostro territorio tutto il mio impegno e tempo”, conclude il deputato della Lega Attilio Pierro.

Ti potrebbe interessare anche