Direttore artistico del cineteatro di Agropoli: ancora polemiche

Nuove polemiche sulla scelta del nuovo direttore artistico del cineteatro di Agropoli. Ad essere nominato Pierluigi Iorio, attore teatrale e regista, da sempre impegnato per la programmazione delle stagioni teatrali del De Filippo.

Le polemiche sul direttore artistico ad Agropoli

In molti sostengono che la scelta sarebbe dovuta cadere proprio su Iorio in virtù delle sue capacità, già dimostrate in questi anni, anziché ricorrere ad una procedura che ha suscitato critiche, mettendo lo stesso Iorio in una condizione di disagio agli occhi dell’opinione pubblica.

L’ultima polemica giunge per il legame tra il neo direttore artistico e uno dei commissari chiamati a valutarlo. Iorio, infatti, debutterà in questi giorni al teatro Trianon Viviani di Napoli in uno spettacolo per la regia di Nello Mascia.

Della compagnia, come hanno segnalato alcuni cittadini, farebbe parte anche un membro della commissione che nei giorni scorsi ha valutato i candidati al ruolo di direttore artistico del De Filippo di Agropoli (quindi lo stesso Iorio).

Nulla di strano, i regolamenti non lo vietavano e certamente il membro della commissione non è stato influenzato da tale legame lavorativo. Per nominare Iorio, inoltre, non ci sarebbe certo stato bisogno di sotterfugi. Questioni d’opportunità, però, avrebbero consigliato di agire diversamente per evitare ombre. Del resto in molti, sui social e non solo, stanno manifestando perplessità sulle modalità di selezione più che sulla persona.

Spetterà al neo direttore artistico scacciare le polemiche, presentando un cartellone di spettacoli all’altezza. Alcuni appuntamenti in programma sono già stati comunicati nei giorni scorsi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.