Led e interventi di messa in sicurezza: Sant’Angelo investe fondi del Governo

Comune ha approvato un progetto da 50mila euro per interventi sul territorio

Lavori di messa in sicurezza della viabilità ed opere di efficientamento energetico attraverso i led per Sant’Angelo a Fasanella. Queste le iniziative dell’amministrazione comunale guidata dal sindaco Gaspare Salamone.

Messa in sicurezza e led: il progetto del Comune di Sant’Angelo a Fasanella

Infatti l’esecutivo ha approvato un progetto da finanziare mediante le risorse del Governo. I contributi vengono assegnati anche in proporzione al numero di abitanti.

Per Sant’Angelo a Fasanella disponibili 50mila euro.
L’utilizzo di questi fondi è vincolato. Potranno essere eseguite opere di efficientamento energetico della pubblica illuminazione o di edifici di proprietà pubblica, edilizia residenziale pubblica, installazione di impianti per la produzione di energia rinnovabile, ma anche opere di messa in sicurezza e sistemazione di strutture pubbliche.

Sant’Angelo a Fasanella ha completato l’iter progettuale finalizzato a garantire la messa in sicurezza di un’area degradata adiacente la Sp12 e un intervento di efficientamento energetico attraverso i led.

Quest’ultimo interesserà la pubblica illumionazione della strada che va da località Panoramica a San Vito. In particolare si provvederà alla sostituzione delle lampade attualmente esistenti con luci a led, senz’altro più performanti e capaci di garantire un notevole risparmio in termini di consumi e manutenzione.

Il progetto

Del costo complessivo, ovvero 50mila euro, circa 38mila euro serviranno per i lavori di messa in sicurezza e di installazione delle lampade a led sul territorio di Sant’Angelo a Fasanella. La parte restante, invece, è rappresentata dalle somme a disposizione della stazione appaltante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.