Carmine Rosciano di Sala Consilina comandante provinciale dei carabinieri di Ragusa

Il nuovo comandante provinciale dei carabinieri di Ragusa è di Sala Consilina. Si tratta del tenente colonnello Carmine Rosciano. 
Proviene dalla guida del reparto operativo del comando provinciale di Firenze.

Il curriculum di Carmine Rosciano

Laureato in Giurisprudenza ed in Scienze della Sicurezza Interna ed Esterna, ha terminato il corso nel luglio 2001 ed è stato destinato al 12° Battaglione Carabinieri “Sicilia” di Palermo quale Comandante della 1^ Compagnia. Dal giugno all’ottobre 2002, ha partecipato alla missione internazionale per il mantenimento della pace in Kosovo con l’incarico di Comandante del Plotone Specializzati della Compagnia di Polizia Militare in Pec. Dall’ottobre 2002 al settembre 2004 è stato Comandante del Nucleo Operativo della Compagnia di Palermo – Piazza Verdi.

I ruoli in provincia di Caserta

Nel 2004 è stato trasferito in provincia di Caserta, un’area ove ha maturato una particolare esperienza nel contrasto alla criminalità organizzata, prima come Comandante della Compagnia di Santa Maria Capua Vetere. Poi, dal settembre 2010 al settembre 2013, quale Comandante del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Caserta. Dal settembre 2013 al giugno 2016 Carmine Rosciano è stato Comandante del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Firenze.

Dal giugno 2016 al febbraio 2017 è stato al comando della 1^ Sezione del II Reparto Investigativo del Servizio Centrale del ROS.

E ancora: dal febbraio all’ottobre 2017 ha prestato servizio alla Scuola Marescialli e Brigadieri di Firenze come insegnante di tecniche investigative.

Dall’ottobre 2017 Carmine Rosciano è Comandante del Reparto Operativo del Comando Provinciale di Firenze. In tale veste, si occupa prioritariamente di coordinamento delle attività investigative, informative e preventive dell’Arma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.