Riapre la scuola: ecco i costi per ciascuno studente

Per il Codacons si può arrivare a spendere anche 1300 euro per ciascuno studente

Riapre la scuola. Da questa mattina studenti campani in classe ed entro questa settimana in tutte le regioni gli alunni torneranno in aula. Ma quali sono i costi della scuola quest’anno per le famiglie italiane? Più del passato. Si registrano, infatti, incrementi dei listini di circa il 7%. Per ogni studente italiano, secondo il Codacons, si sfiorerà la spesa di 1300 euro.

«Alla base dei rincari nella scuola, i maggiori costi di produzione in capo alle imprese del settore determinati dal caro-energia, e la crisi delle materie prime che ha fatto salire sensibilmente le quotazioni di alcuni prodotti come la carta o il tessile», osservano dal Codacons.

Riapre la scuola: i costi

Per il corredo scolastico completo per l’intero anno uno studente può raggiungere quota 588 euro scegliendo prodotti griffati. Il prezzo aumenta con l’acquisto dei libri di testo, tra i 300 e i 600 euro a studente a seconda della scuola e del grado istruzione e quello per il materiale tecnico, dai dizionari ai compassi. Questi potrebbero far schizzare la spesa complessiva a studente fino a 1.300 euro.

Le mode

Ma quali sono i prodotti più ricercati? Spopolano i materiali per la scuola firmati da youtuber, influencer, personaggi famosi e squadre di calcio. Prodotti richiestissimi che segnano le tendenze per l’anno scolastico 2022/2023 e vengono venduti sul web a prezzi stratosferici secondo il Codacons. Uno zaino griffato può costare oltre 200 euro; un astuccio “griffato” completo fino a 60 euro. I diari, invece, arrivano anche a 30 euro quest’anno.

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.