Elezioni politiche: il Cilento al centro-destra

Sondaggio Bidimedia rivela i possibili esiti delle elezioni del 25 settembre. In tutti i collegi uninominali Camera prevale il candidato del centro-destra

I sondaggi dicono che nel collegio Cilento, alle prossime elezioni politiche, vincerà il centro-destra. Non una sorpresa considerato che fu così anche cinque anni fa. In quell’occasione il leader locale del centro-sinistra, Franco Alfieri, giunse addirittura terzo per preferenze, dietro la candidata di Forza Italia, Marzia Ferraioli e quella del M5S, Alessia D’Alessandro.

Elezioni politiche: i sondaggi per il collegio Cilento

A fornire le indicazioni un sondaggio di Bidimedia che vede in netto vantaggio per il Collegio Uninominale Camera in Cilento, Attilio Pierro, esponente della Lega, dato al 53,9%. Quasi doppiato Luca Cascone, designato da De Luca, fermo al 28,6%.

Sotto media nazionale il Movimento 5 Stelle che si attesta al 10% con la candidatura di Dario Vassallo, fratello di Angelo, il sindaco Pescatore. Appena il 3,7%, invece, per la lista Azione-Italia Viva.

Gli altri collegi

La situazione non varia negli altri collegi. In quello di Salerno Fulvio Bonavitacola (vicepresidente della Regione e candidato unico del centro-sinistra) è dato al 30,1%. Meglio Pino Bicchielli del centro-destra. Nell’Agro è Imma Vietri (sempre del centro-destra) a prevalere su Lanzara (55,7% il primo, 22,7% il secondo).

Big in Cilento

Intanto in vista delle elezioni politiche del 25 settembre nel Cilento arrivano i primi big della politica nazionale. L’ex presidente del consiglio e leader del Movimento 5 Stelle, Giuseppe Conte, sarà ad Acciaroli, frazione del Comune di Pollica, per la marcia in ricordo di Angelo Vassallo prevista per il 3 settembre.

32 commenti

  1. una legge elettorale truffaldina , che agevola VERGOGNOSAMENTE i delinquenti … povera Italia con la migliore Costituzione antifascista.

  2. Portate i politici a fare un giro per le strade cilentane.A vedere le frane che tra un po’ restiamo isolati.Vengono solo nei grandi centri a chiedere voti per accomodarsi.Vergognoso!

  3. ..come da sequenze storiche….IL CILENTANO È UN GRAN MASOCHISTA …. accetta buono e tranquillo che un partito del NORD …LA LEGA .. dopo aver beffeggiato e offeso il sud …. nel Cilento da credito a un leghista a fronte di un candidato CILENTANO del CILENTO ….

  4. Se se, se non era per le divisioni del csx, caxxo vinceva il legaiolo padano! Vergognoso far vincere un partito del nord contro il sud!

  5. Ma il Cilento ha sempre votato Partito democratico e tra poco se staranno male dovranno fare la cura fai da te a casa visto i tagli spaventosi e vergognosi che il PD ha fatto alla Sanità Campana!!!ancora state sulle nuvole??

  6. Ma il Cilento ha sempre votato Partito democratico e tra poco se staranno male dovranno fare la cura fai da te a casa visto i tagli spaventosi e vergognosi che il PD ha fatto alla Sanità Campana!!!ancora state sulle nuvole??

  7. Ma il Cilento ha sempre votato Partito democratico e tra poco se staranno male dovranno fare la cura fai da te a casa visto i tagli spaventosi e vergognosi che il PD ha fatto alla Sanità Campana!!!ancora state sulle nuvole??

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.