La ricetta: Mulignane a fungitieddi (Melanzane a funghetto)

Gli ingredienti e il procedimento per preparare le melenzane a funghetto

La melanzana, ricca di minerali, è un alimento eccellente soprattutto nel periodo estivo vista l’elevata quantità di acqua e potassio. Questo piatto tipicamente cilentano può essere servito a temperatura ambiente come antipasto ad accompagnare formaggi locali o caldo come contorno ad accompagnare carne o pesce.

Ecco gli ingredienti

Per 4 persone ci occorreranno 4 melanzane grandi, una dozzina di pomodorini, olio evo, sale, 1 spicchio d’aglio, basilico.

Il procedimento

Iniziamo a tagliare a tocchetti le melanzane lasciando la buccia, poniamole in un colapasta con una spolverizzata di sale fino, lasciamo che perdano la loro acqua, ci vorranno circa 20 minuti. Laviamo le melanzane sotto acqua fredda corrente e strizziamo ben bene in un cannovaccio in cotone.

Friggiamo le melanzane in abbondante olio e lasciamole su carta assorbente da cucina, nel frattempo in una padella facciamo imbiondire lo spicchio d’aglio in un filo di olio, togliamo l’aglio e aggiungiamo i pomodorini.

Appena il sughetto sarà rappreso uniamo le melanzane, aggiustiamo di sale e uniamo abbondante basilico fresco. Il nostro piatto è pronto per essere servito.