Udinese-Salernitana: le probabili formazioni del match di oggi

Le statistiche e le probabili formazioni del match di Serie A tra Udinese e Salernitana opposte alla Dacia Arena

Dopo la rifinitura di oggi tempo di probabili formazioni per la Salernitana opposta in Serie A, nel pomeriggio di oggi, all’Udinese di Sottil. Alla Dacia Arena infatti, i campani tornano in campo attesi, alle ore 18:30, dall’intreccio con i bianconeri. La gara valevole la seconda giornata di campionato, visibile su Dazn, sarà diretta da diretta dal sig. Gianluca Aureliano di Bologna.

Udinese-Salernitana: le probabili formazioni del match

UDINESE (3-5-2): Silvestri; Becao, Nuytinck, Perez; Ebosele, Pereyra, Walace, Makengo, Udogie; Success, Deulofeu. All.: Sottil. 
SALERNITANA (3-5-2): Sepe; Bronn, Gyomber, Fazio; Candreva, L. Coulibaly, Maggiore, Vilhena, Mazzocchi; Dia, Bonazzoli. All.: Nicola. 

I convocati dei granata

Al termine della seduta di rifinitura il mister Davide Nicola ha diramato la lista dei convocati per la gara in programma domani tra Udinese e Salernitana.
PORTIERI: Micai, Sepe, Sorrentino;
DIFENSORI: Bradaric, Bronn, Fazio, Gyomber, Motoc, Sambia, Veseli;
CENTROCAMPISTI: Boultam, Candreva, Capezzi, Coulibaly L., Iervolino, Kechrida, Maggiore, Mazzocchi, Radovanovic, Vilhena;
ATTACCANTI: Bonazzoli, Botheim, Dia, Kristoffersen, Valencia.

I precedenti tra i due team

Sarà il quinto confronto in massima serie tra Udinese e Salernitana quello in programma sabato alle 18:30 alla Dacia Arena di Udine. L’Udinese ha vinto tre delle quattro sfide di Serie A contro la Salernitana, subendo però l’unica sconfitta in casa, lo scorso 20 aprile (decisiva una rete dell’ex granata Simone Verdi nei minuti di recupero). Il bilancio in casa dell’Udinese è in parità, con una vittoria per parte: successo 2-0 per i bianconeri il 26 settembre 1998 (doppietta Amoroso), vittoria per 1-0 della Salernitana nello scorso campionato (Verdi).

Lo score delle due squadre

L’Udinese ha perso nove delle ultime 12 partite di Serie A contro squadre campane (2V, 1N). Nelle ultime nove partite di campionato l’Udinese non ha mai ripetuto due volte di fila lo stesso risultato (3V, 2N, 4P): sconfitta contro il Milan nell’ultima gara di Serie A dei bianconeri. La Salernitana sta vivendo la sua miglior striscia di imbattibilità in trasferta nella sua storia in Serie A (2V, 2N) e inoltre è andata a segno in tutte le ultime cinque gare esterne nella competizione, altro record per i campani nel massimo campionato.

Pillole sulla gara

Dylan Bronn è stato in generale il giocatore a respingere più conclusioni avversarie (quattro) nel primo turno di questo campionato e anche il giocatore della Salernitana a collezionare più respinte difensive (cinque). Antonio Candreva ha esordito in Serie A proprio con la maglia dell’Udinese, il 27 gennaio 2008, collezionando un totale di tre presenze – contro i bianconeri ha realizzato cinque reti nella competizione, solamente contro l’Inter (sei) ne conta di più. Il centrocampista granata ha mandato quattro volte un compagno al tiro nella prima giornata di questo campionato, solo Lozano (cinque) e Biraghi (otto) hanno fatto meglio.
L’ultima rete di Giulio Maggiore in Serie A è stata proprio alla Dacia Arena contro l’Udinese, il 14 maggio scorso, con la maglia dello Spezia. L’Udinese è l’unica squadra contro cui Ivan Radovanovic ha segnato più di un gol in Serie A: due reti in 18 sfide contro i bianconeri per lui, una fuori casa, nel novembre 2014 con la maglia del Chievo. Federico Bonazzoli ha segnato due gol contro l’Udinese in Serie A, solo contro il Cagliari ha fatto meglio (tre) – una rete è stata con la maglia della Sampdoria, una con il Torino. Tonny Vilhena è stato il giocatore della Salernitana che ha effettuato piú conclusioni nella prima giornata contro la Roma: quattro, tutte da fuori area (solo Sabiri della Samp, in generale, ha calciato piú volte da fuori dell’olandese nel primo turno).

Ti potrebbe interessare anche