Manutenzione strade, la Provincia: “Incrementati i fondi”

«Nell'annualità 2022 la Provincia ha voluto sostenere ulteriormente questo servizio, destinando ben 2.5 milioni di euro in più»

La Provincia di Salerno, ha già stanziato milioni di euro per la pulizia delle strade provinciali, incrementando notevolmente gli stanziamenti nel bilancio 2022/2024. Grazie al finanziamento della Regione Campania, tramite l’Acamir, vengono già ora impegnati circa 5 milioni di euro all’anno per la sola Provincia di Salerno per praticare il diserbo stradale e la pulizia cunette. Lo ha detto il presidente Michele Strianese.

Nei giorni scorsi amministratori, cittadini e associazioni hanno lanciato dure accuse per lo stato in cui versano le arterie del territorio di competenza provinciale. Una questione ripresa anche dal deputato Edmondo Ciriello.

Strianese, però, respinge le accuse al mittente: «Nell’annualità 2022 del bilancio di previsione, la Provincia di Salerno ha voluto sostenere ulteriormente questo servizio, destinando ben 2.5 milioni di euro in più. Questa somma aggiuntiva arriva a 3 milioni nel 2023 ed a 3.5 nel 2024. I fondi sono in parte reperiti dal bilancio provinciale e in parte dai contributi del MIT ottenuti dalla nostra Provincia. Attualmente il servizio è svolto dalla Società Arechi Multiservice che il governo provinciale a mia guida ha letteralmente salvato dal fallimento a cui l’aveva portata il centrodestra».

«I consiglieri provinciali di Fratelli d’Italia hanno votato contro il bilancio di previsione nella seduta del 25 Luglio scorso, fregandosene altamente dell’incremento dei finanziamenti destinati alla pulizia delle strade. Il Presidente Michele Strianese e la maggioranza di centrosinistra a guida Partito Democratico, hanno invece voluto rafforzare pesantemente il servizio su indicazione e richiesta dei sindaci e degli amministratori locali, cui siamo vicini da sempre», osservano da palazzo Sant’Agostino e poi incalzano: «Forse qualcuno, distratto dalle vacanze romane cui è abituato ormai da tanti anni, restando completamente sconnesso dal territorio (cosa dimostrata dalle innumerevoli sconfitte ottenute alle elezioni amministrative, provinciali e regionali), non ha avuto il tempo di leggere il bilancio della Provincia di Salerno che invece ha subito fatto fronte, come sempre, alle esigenze dei territori».

CONTINUA A LEGGERE

Redazione Infocilento

La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Sostieni l'informazione indipendente