Ecco le librerie di qualità: due sono in Cilento

Ecco le librerie di qualità. 31 sono in Campania, 7 in provincia di Salerno

Il Ministero dei beni culturali ha approvato e pubblicato il decreto contenente l’elenco delle librerie di qualità. Si tratta di un’iniziativa legata ad una legge approvata nel febbraio 2020 che ha previsto l’istituzione dell’albo delle librerie di qualità nel quale sono iscritte, su loro domanda, le librerie aventi precisi requisiti.

Nello specifico i punti vendita devono svolgere da almeno tre anni un’attività economica di vendita di libri in percentuale corrispondente ad almeno il 60% del fatturato totale dell’esercizio richiedente; esporre un assortimento congruo e diversificato di titoli rappresentativi dell’editoria italiana, svolgere un servizio di qualità con l’organizzazione anche di eventi e iniziative.

In Campania sono 31 le librerie di qualità, 7 sono in provincia di Salerno e 2 nel comprensorio del Cilento e Vallo di Diano. La prima è ad Agropoli: si tratta del Mondadori bookstore di Piazza Vittorio Veneto; la seconda a Polla ed è l’Ex Libris Caffè.

Entrambe le attività si sono distinte negli ultimi anni in importanti iniziative tese ad avvicinare soprattutto i giovani alla lettura, ma hanno anche promosso eventi e manifestazioni culturali di rilievo.

CONTINUA A LEGGERE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Sostieni l'informazione indipendente