Agropoli: questa sera alle 21 prende il via il Festival della Teologia

Appuntamento questa sera a partire dalle ore 21:00 in Piazza della Repubblica ad Agropoli, in compagnia dello psicologo Antonio Francese, Don Bruno Lancuba e e i rappresentanti istituzionali del Comune di Agropoli che ha patrocinato l'evento

Sarà lo Psicologo Antonio Francese ad aprire la V edizione del Festival della Teologia “Incontri” parlando della fraternità quale desiderio umano.

Un percorso di ricerca interiore dell’uomo che si apre alla relazione con l’altro nella scoperta piena di sé e del proprio “essere nel mondo”. Antonio Francese è psicologo e psicoterapeuta, docente di psicologia generale e di psicologia delle religioni presso la Pontificia Facoltà Teologica dell’Italia Meridionale – Istituto Superiore di Scienze Religiose “San Matteo” di Salerno oltre che presso il Seminario interdiocesano di Salerno.

Il giovane docente, da sempre attivo nel mondo del volontariato, si è caratterizzato in questi anni per una capacità di ricerca e di analisi in grado di unire la psicoanalisi e il discernimento spirituale. Con lui questa sera, a partire dalle ore 21 in Piazza della Repubblica, di fronte alla Chiesa di Santa Maria delle Grazie, anche il direttore dell’ISSR “San Matteo” di Salerno Don Bruno Lancuba e i rappresentanti istituzionali del Comune di Agropoli che ha patrocinato l’evento.

A presentare la serata Vito Rizzo, direttore del Festival della Teologia, e Angela Russo, presidente dell’Azione Cattolica della Diocesi di Vallo della Lucania. Nella seconda parte della serata, a partire dalle ore 22, l’inaugurazione della Mostra “Francesco. Animus loci”, un percorso artistico attraverso le opere di Rosa Cianciulli e i versi di Vito Rizzo che offre allo spettatore la possibilità di vivere la testimonianza del santo di Assisi legandola ai luoghi simbolo della città di Agropoli in occasione degli ottocento anni dalla presenza di San Francesco nella città cilentana.

Dopo la tre giorni legata al Festival la Mostra farà poi tappa nell’Arcidiocesi di Salerno, Campagna e Acerno, dal 10 al 31 agosto a Caggiano, e nella Diocesi di Teggiano-Policastro dal 12 al 30 settembre a Teggiano, per poi fare tappa a Napoli presso la Scuola di Alta Formazione in Arte e Teologia della PFTIM Sezione “San Luigi”.

Il Festival proseguirà invece sempre ad Agropoli fino al 5 agosto con la presenza della sociologa Stefania Sorgente (giovedì 4) e della teologa Pina De Simone (venerdì 5).

CONTINUA A LEGGERE

Comunicato Stampa

Questo articolo non è stato elaborato dalla redazione di InfoCilento. Si tratta di un comunicato stampa pubblicato integralmente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Sostieni l'informazione indipendente