Guardia di Finanza di Sala Consilina, cambio al vertice

A Giuseppe Iannarelli subentra Sebastiano D'Amora

Dopo otto anni al comando della tenenza della Guardia di Finanza di Sala Consilina, il tenente Cariche Speciali Giuseppe Iannarelli, che ha raggiunto la soglia dei 60 anni, lascerà il servizio attivo con le Fiamme Gialle. Al suo posto il tenente Sebastiano D’Amora, appena arrivato nel Vallo di Diano.

Guardia di Finanza di Sala Consilina, arriva Sebastiano D’Amora

Il nuovo ufficiale, 51 anni, della provincia di Napoli, ha appena concluso il 4° Corso Straordinario “M.A.V.M. presso l’Accademia della Guardia di Finanza di Bergamo – Sottotenente Gianmaria Paolini”.

In precedenza, nel corso della sua trentennale carriera di ispettore, ha sempre ricoperto incarichi operativi nella Tenenza di Cossato (BI) e nel Nucleo di Polizia economica e finanziaria di Biella, in qualità di comandante del dipartimento di tutela economica. Di recente ha inoltre acquisito una breve esperienza presso il GICO del nucleo PEF di Napoli.

Il Comandante della Provincia di Salerno, generale di brigata Oriol De Luca, ha rivolto i migliori auguri al nuovo ufficiale, auspicando la massima dedizione ed entusiasmo nelle delicate funzioni che svolgerà.