Ad Omignano, località Pagliarole, torna “I Nuotti r’u Pagliaro”

Appuntamento dall'8 all'11 agosto. Ecco il programma completo

OMIGNANO SCALO. È in programma dall’8 all’11 agosto, uno degli eventi tra i più seguiti nel Cilento: “I Nuotti R’u Pagliaro”.

È un appuntamento giunto alla terza edizione, si inserisce in quello che è il cartellone festaiolo del territorio. Quest’anno, dopo due anni di stop, dovuto alla pandemia, ritornano gli eventi tradizionali che attirano cittadini e turisti.

La manifestazione si svolge in località Pagliarole, un piccolo borgo posto ai piedi del Monte Stella, fa parte del Comune di Omignano.

Ecco come si svolge l’evento a Pagliarole

L’evento si snoda lungo il percorso all’interno del paese ed ha come scenografia, creazioni di paglia a raffigurare gli antichi mestieri degli abitanti del Borgo.

Nelle tre serate, si potranno degustare prodotti tipici della cucina cilentana tradizionale, accompagnati da vino locale, il tutto in un contesto festoso, grazie alla musica popolare, che sarà il vero centro pulsante della manifestazione.

Tra le note dei canti popolari della tradizione, a farla da padrone sarà “U cavato cu ‘u filoscio”.

Nelle serate del 10 e 11 agosto, si terrà un vero e proprio contest, che premierà l’esibizione musicale migliore, in base al giudizio di una giuria popolare e decreterà il podio “L’armonia e l’invenzione…musica antica”, questo il titolo.

Durante la festa “I Nuotti R’ u Pagliaro”, tutti i possessori di vecchi strumenti musicali: tamburello, organetto, fisarmonica, potranno partecipare per esibirsi alla gara musicale che si terrà per le vie del paese.

Un modo per condividere momenti di allegria, in un mix perfetto di tradizioni e cultura popolare, nella splendida cornice del Cilento, che offre non solo belle paesaggistiche ed enogastronomiche.