Da Pisacane al fenomeno “no vax”. A Sanza un fine settimana all’insegna della cultura

Appuntamenti il 15 e il 16 luglio nella Villa Comunale

SANZA. Due eventi di spessore per il prossimo fine settimana a Sanza. Dopo lo stop imposto dalla pandemia, ritornano gli eventi culturali nella comunità ai piedi del Cervati. Si parte venerdì 15 luglio 2022 nella Villa Comunale di piazza San Francesco, con la rappresentazione teatrale “La ballata di Pisacane” promossa dalla Pro Loco di Sanza. Con la regia teatrale di Annamaria Gallo la villa comunale offrirà le quinte del teatro in piazza, dove sarà riproposto il tragico epilogo della morte di Carlo Pisacane in una rievocazione storica che riporta alla luce i fatti del 2 luglio 1857.

Evento di spessore culturale anche sabato 16 luglio, in piazzetta Santa Sofia, dalle ore 21.00 con l’iniziativa “LibrialBorgo”. Sarà il medico e scrittore Pasquale Bacco a discutere del suo ultimo libro: “Maledetto vaccino, Divisioni in tempo di guerra”. Un libro firmato da Edoardo Polacco, avvocato penalista noto alla stampa nazionale come “l’Avvocato di Bibbiano”, e Pasquale Bacco medico esperto di medicina legale e patologie cronico degenerative, medico no vax poi convertito, che in un dialogo tra estremi opposti, propone uno scontro senza esclusione di colpi tra i due autori, schierati su versanti lontani e inavvicinabili. Un confronto serrato tra chi combatte per la libertà di scelta e chi ha cambiato idea sull’opportunità di vaccinarsi secondo regole imposte dall’alto. I due autori in questo libro che parte dalla pandemia, per poi percorrere la strada del “vaccino” e giunge alla guerra in Ucraina.

A Sanza sarà ospite il dott. Pasquale Bacco, esperto di Medicina legale e di Terapie alimentari a supporto nelle persone con patologie cronico degenerative, infettive e disturbi dell’umore. Consulente di Meleam SPA, società leader in Italia e in Europa nell’ambito della Medicina e Sicurezza sul lavoro, da 25 anni è attivo nel campo della ricerca sui virus a RNA (HIV, HCV) e sui virus oncogeni. È coautore del bestseller Strage di Stato. Le verità nascoste della Covid-19. Bacco sarà intervistato dal giornalista Lorenzo Peluso che lo incalzerà sul fenomeno no vax e le ideologie basate sull’istigazione e non sulla fiducia nella scienza e nelle istituzioni; un confronto con intermezzo di lettura collettiva offerta dai presenti.

Ad arricchire la serata in piazzetta Santa Sofia, anche la degustazione di birra artigianale prodotta dalla neonata esperienza dei giovani di “84030”, piccolo birrificio artigianale locale che punta sulla valorizzazione delle tipicità locali, forza di un prodotto nuovo nel panorama enogastronomico campano.

Ti potrebbe interessare anche