Al via la colonia estiva a Sanza: nonni e nipoti a mre

Due settimane a mare per 70 bambini e 22 nonni

SANZA. Partita da questa mattina la Colonia estiva 2022 promossa dall’Amministrazione comunale di Sanza e destinata ai bambini in età scolare ed ai nonni della comunità. Il progetto “Nonni e nipoti al mare” vede impegnati 70 bambini che hanno aderito al progetto di socializzazione e soggiorno climatico per due settimane nel Golfo di Policastro.

Colonia estiva a Sanza: il progetto

L’amministrazione comunale di Sanza ha dato corso al programma ludico dedicato ai più piccoli predisponendo per l’estate 2022 la Colonia estiva presso la spiaggia ed un lido balneare di Capitello di Ispani. Due settimane intense di attività e di nuoto per i 70 bambini che saranno seguiti con attenzione da accompagnatori ed animatori.

Contestualmente ben 22 nonni avranno l’occasione di rilassarsi in una struttura balneare di Policastro Bussentino con lo scopo di fargli trascorre giornate di mare in armonia, favorendo la socializzazione. Un progetto che funziona, lo dimostra il numero elevato di adesioni, più alto degli anni precedenti che offre l’occasione di una riflessione più ampia sui servizi offerti dal Comune di Sanza ai propri cittadini.

Il commento

“Un progetto finanziato nella sua totalità con fondi propri del Comune – ha chiarito il sindaco Vittorio Esposito – un’iniziativa che riteniamo essere, per i bambini, un’esperienza importante che li avvicinerà non solo alla conoscenza del mare ma soprattutto all’integrazione ed alla condivisione di percorsi comuni di crescita attraverso il gioco, la lettura ed il divertimento tra le onde del mare. Per i nostri anziani invece, è la dimostrazione concreta del nostro amore incondizionato attraverso una coccola, così la consideriamo, occasione per godersi lo splendido mare del Golfo di Policastro. La colonia estiva è anche un impegno ed una responsabilità per gli accompagnatori ed animatori che avranno una funzione pedagogica e di assistenza importante. Riteniamo questo progetto prioritario anche quale supporto alle famiglie che, impegnate nel lavoro, possono assicurare ai loro figli ben due settimane di mare, in armonia ed in assoluta sicurezza. E’ necessario che io ringrazi pubblicamente i miei Consiglieri ed Assessori per l’impegno che stanno dimostrando nel prendersi cura della comunità, anche in mia assenza. A loro tutti il mio grazie” ha concluso il sindaco Vittorio Esposito che al momento si trova in convalescenza per i postumi di un delicato intervento chirurgico.

Ti potrebbe interessare anche