Agropoli, disposto l’abbattimento di circa 30 alberi

Dopo la tragedia sfiorata dello scorso 12 giugno, è stata disposto l'abbattimento di circa 30 alberi ad Agropoli

AGROPOLI. Circa trenta alberi ad alto fusto presenti sul territorio comunale di Agropoli dovranno essere abbattuti. Lo prevede un’ordinanza del neo sindaco Roberto Mutalipassi, in corso di pubblicazione. Il provvedimento è conseguente alla tragedia sfiorata lo scorso 12 giugno, giorno delle elezioni, quando un grosso pino presente in piazza della Repubblica cadde al suolo travolgendo alcuni presenti (leggi qui).

Agropoli, via libera all’abbattimento di alberi ad alto fusto

In quell’occasione si sono registrati tre feriti. Uno di questi è tutt’ora ricoverato presso l’ospedale “San Luca” di Vallo della Lucania dove ha dovuto subire un delicato intervento chirurgico.

In seguito a quell’episodio gli uffici comunali hanno provveduto ad una ricognizione delle piante presenti in città, in particolare quelle ad alto fusto. 29 alberi considerati pericolosi dovrebbero essere abbattuti. Gran parte si trova in piazza della Repubblica.

Da comprendere se a seguito dell’intervento si valuterà un restyling dell’area, come alcuni cittadini chiedono, o si procederà soltanto alla piantumazione di nuovi alberi.

Le polemiche

Nei mesi scorsi l’abbattimento di alcuni alberi in via Giotto per l’esecuzione di lavori di rifacimento del marciapiede provocò non poche polemiche da parte di alcuni ambientalisti. In quell’occasione fu necessario l’intervento delle forze dell’ordine per riportare la calma.

CONTINUA A LEGGERE

Ernesto Rocco

Inizia l'attività giornalistica nel 2003, collaborando con il mensile "Il Cilento Nuovo". Successivamente diventa addetto stampa dell'U.S.Agropoli 1921, ruolo che manterrà fino al 2013 e che tornerà a ricoprire negli anni successivi. Nel 2005, fonda il portale InfoAgropoli (divenuto poi InfoCilento), di cui è caporedattore. Dal 2012 è collaboratore de "Il Mattino" e dell'agenzia di stampa Mediapress. Si occupa dell'organizzazione e della gestione di uffici stampa con lo studio di comunicazione Qwerty. Conduce programmi radio e tv sui canali di InfoCilento ed è opinionista e corrispondente di alcune televisioni locali.

Sostieni l'informazione indipendente